Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / palermo / Primo Piano
Palermo, Corini: "È stata una gara molto positiva, i ragazzi hanno lavorato bene. La volontà è quella di fare qualcosa di importante. Ho grande rispetto per i miei colleghi ma delle volte abbiamo visioni diverse"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
sabato 13 agosto 2022, 23:46Primo Piano
di Gabriele Di Tusa
per Tuttopalermo.net

Palermo, Corini: "È stata una gara molto positiva, i ragazzi hanno lavorato bene. La volontà è quella...

Eugenio Corini, allenatore del Palermo, è intervenuto in conferenza stampa dopo l'ottimo inizio in casa, dove il pubblico rosa nero ha gustato la vittoria per 2-0 contro il Perugia. Ecco quanto ha raccolto TuttoPalermo.net: "È stata una gara molto positiva, i ragazzi hanno lavorato bene. Questa vittoria ha tanti protagonisti e ringrazio anche i tifosi, merito del lavoro di Baldini e Di Benedetto. L’esordio è bellissimo, ora cresce la fiducia, è stata una bella serata. Partire con tre punti è stato importante, il Perugia è stato agguerrito e la superiorità numerica ci ha favorito ma noi abbiamo anche saputo soffrire. Questo ci dobbiamo portare nelle prossime partite. La volontà è quella di fare qualcosa di importante, oggi sono qua per un nuovo percorso. Sono più maturo come allenatore. La squadra è stata molto ricettiva. Il mercato è aperto e la rosa va consolidata ma quello che è stato proposto è stato recepito dai ragazzi. Il palleggio ci ha permesso di saltare le linee avversarie e la fase di non possesso è stata fatta bene. Mi è piaciuto lo spirito di non mollare che fa parte di un percorso precedente. Queste sono le basi per costruire. Sulla visione globale non cambia niente, cinque/sei operazioni per alzare il livello della squadra vanno fatte. Questa serata ha tanti protagonisti e ci dà tanta fiducia ma non cambia niente sulla visione globale. Il mercato vive di accelerata e di frenate, la volontà è di chiudere qualcosa entro la prossima settimana. Anche col Perugia in dieci uomini abbiamo subito qualcosa, soprattutto nel secondo tempo, e su questo dobbiamo lavorare. I cambi di Flroano e Valente? L’idea era quella di mettere un giocatore qualitativo e tecnico accanto a Brunori (Soleri, ndr.). Per Floriano anche per l'ammonizione non volevo rischiare. Nel secondo tempo volevo consolidare il risultato. Condizione fisica? Stiamo spingendo, la squadra non ha fatto tante amichevoli. Per fortuna c’è stata la Coppa Italia, dobbiamo lavorare di più in settimana. In questo momento dobbiamo costruire il nostro percorso. La Serie B di quest’anno permette di giocare una volta alla settimana e permette di lavorare meglio. Var in Serie B? Dal punto di vista mentale il gol annullato è stato penalizzante, la partita è rimasta viva e abbiamo rischiato. L’abbiamo portata a casa con merito. Ho grande rispetto per i miei colleghi ma delle volte abbiamo visioni diverse. Ho grande stima per lui e se ha visto la partita in quel modo, va bene".