Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / News
Pincolini: "Mercato in attacco? Nessuno meglio di Inglese. Cassata deve sentirsi importante. Serve un piano B per l'anno prossimo"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 21 gennaio 2022, 12:20News
di Rocco Azzali
per Parmalive.com

Pincolini: "Mercato in attacco? Nessuno meglio di Inglese. Cassata deve sentirsi importante. Serve un...

Vincenzo Pincolini, nato a Fidenza ed ex preparatore atletico di Parma, Milan e Nazionale, è stato ospite telefonico nella puntata di "Calcio Mercato", in onda su 12TvParma, nel corso della quale ha effettuato varie disamine riguardo l'attuale situazione della formazione di Beppe Iachini, analizzando, tra le altre cose, le mosse di mercato che sta operando il club ed il possibile futuro della squadra.

Cosa ne pensi del neo arrivato Cassata?
"Cassata è un giocatore che ammiro moltissimo e di lui se ne parla da molto. Io credo che il Parma abbia bisogno di profili come il suo, di prospettiva e allo stesso tempo pronti già da subito. Ha tanto talento, ma secondo me è ancora alla ricerca della sua posizione ottimale in campo. Ha giocato in tante zone del campo, perché le sue caratteristiche glielo consentono: ha creatività, ma unisce alle sue doti tecniche anche la quantità. Ha bisogno di continuità, è un ragazzo che vive di entusiasmo e deve sentirsi importante. Penso che nel giro di qualche partita il suo apporto potrà diventare utile e lui si sentirà al centro del progetto. Il suo è un acquisto che io appoggio incondizionatamente".

Iachini ha detto che serve un altro attaccante. Tra i messaggi che arrivano, ci chiedono di Piccoli, un giocatore che tu conosci molto bene.
"Adesso bisogna recuperare al meglio gli uomini che già abbiamo, le punte per fare i gol le abbiamo già in casa. Di giocatori che possano realmente fare la differenza, nel mercato di gennaio, non ne trovi, soprattutto di più forti di uno come Inglese. Piccoli è un giocatore che in prospettiva diventerà fortissimo, ma a noi serve un attaccante pronto adesso, e non ne vedo in giro di più forti di quelli che già ci sono". 

Come pensi debba muoversi da qui in avanti il Parma?
"La società, ora, deve avere anche un piano B, nel caso non si riuscisse a centrare la promozione. Bisogna avere sin da subito chiare le idee per l'anno prossimo e non ricommettere gli errori già fatti. C'è da arrivare alla partenza della prossima stagione con una squadra quadrata, con un allenatore, che può benissimo essere Iachini. Io non credo che Krause, che può anche avere i forzieri di Paperon de' Paperoni, ma non penso sia contento di perdere tanti soldi con così pochi risultati sul campo. Poi non bisogna fasciarsi la testa ora, c'è ancora tutto un girone da giocare...".

Questa sosta può essere stata utile alla squadra? Che Parma ti aspetti già da venerdì, sul piano psico-fisico?
"Questo mese sarà servito a Iachini per dare ulteriore entusiasmo a gente come Inglese, Tutino e a tutta la squadra, che sostengo abbia qualità migliori rispetto quelle viste sinora. Mi aspetto di vedere il Parma di Iachini, che ora ha finalmente avuto il tempo di lavorare e infondere il pragmatismo alla squadra utile per proseguire al meglio la stagione. Non possiamo fare peggio di quanto visto sinora, ora dev'esserci quella carica mentale e quella voglia di dimostrare che squadra è il Parma. Hai avuto il tempo di allenarti e credo che le prime due partite saranno fondamentali, soprattutto dal punto di vista mentale. Questo è un campionato molto equilibrato, dove banalmente possiamo dire che c'è da rispettare tutti senza avere timore di nessuno. Contro il Frosinone inizia un nuovo campionato".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000