Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / News
Brescia, Cellino: "Non ci sarà nessun ridimensionamento. Serve costruire una casa solida per tornare in A"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 3 luglio 2022, 15:03News
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Brescia, Cellino: "Non ci sarà nessun ridimensionamento. Serve costruire una casa solida per tornare...

Massimo Cellino, presidente del Brescia, è tornato a parlare con la stampa in una conferenza fiume, riportata da bresciaingol.com:"La dimensione del Brescia è come quella del Cagliari: o ci formiamo i giocatori da soli o non so come altro fare. L’anno scorso c’è stata la cessione di Tonali, ma abbiamo sprecato quello che abbiamo incassato, creando confusione, quei soldi non sono stati spesi bene. I proclami fatti in passato sono stati sbagliati, sarebbe stata meglio qualche corsa in più. Questo calcio di serie B mi ha insegnato che tra playoff e playout ci sono cinque punti. Brescia merita la A, anche se ha fatto più B di tutti. Un giorno si può tornare in A, ma solo costruendo una casa solida. Basta casa posticce. La concretezza è la mentalità dei bresciani, Corini mi diceva che i bresciani si alzano e lavorano duro, il lavoro paga e io sono orgoglioso di far parte di questa città. L’anno scorso la gente non è stata attratta dal gioco anche se c’erano i risultati. La squadra di quest’anno per me è più forte dell’anno scorso, nell’ultimo campionato le punte hanno segnato 6 gol, se Ayè e Bajic ne avessero fatti 10 a testa non avremmo fallito la stagione. Abbiamo buttato 10 milioni per giocatori che non hanno mai giocato.