Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Cosenza, l'appello del sindaco al presidente dei lupi: "Facciamo di tutto per trattenere Tutino!"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 maggio 2024, 18:43News
di Rocco Azzali
per Parmalive.com

Cosenza, l'appello del sindaco al presidente dei lupi: "Facciamo di tutto per trattenere Tutino!"

Il sindaco di Cosenza Franz Caruso ha conferito il Sigillo della Città all'attaccante di proprietà del Parma in prestito ai lupi Gennaro Tutino. Di seguito vi riportiamo un estratto delle sue dichiarazioni riportate da PianetaSerieB: "Cosenza ti ama, noi speriamo di raggiungere un sogno e speriamo di farlo insieme a te, Gennaro. Sono certo che il Presidente saprà valutare tutte le occasioni e le opportunità che il mercato offre. Nessuna interferenza nelle scelte societarie, ma sarebbe il caso di ripartire nel nuovo campionato dal tandem che ha trascinato il Cosenza in questa cavalcata meravigliosa che vede in Gennaro Tutino e in William Viali le colonne portanti per poter ambire a raggiungere quell’agognato traguardo cui Cosenza aspira da tempo. Facciamo di tutto per trattenere qui Gennaro Tutino e, insieme a lui, partire nella nuova stagione, per realizzare il sogno che tutti noi abbiamo. Da oggi, con questo riconoscimento, questa è la tua seconda città. Oggi tu rappresenti non il campione, ma quei valori che lo sport deve trasmettere ai giovani per farli crescere meglio e per insegnar loro il rispetto delle regole".

Il Cosenza vanta un diritto di riscatto sul giocatore che potrà esercitare entro e non oltre il 15 giugno versando nelle casse del Parma una cifra che si aggira attorno ai 2 milioni e mezzo di euro.

LEGGI QUI: Nessuna rivoluzione nella vision del club. Ok, ma servono almeno 5 rinforzi di spessore dal mercato: uno per reparto, dietro anche un paio...