HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » parma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Leao fermato due volte dal palo. Milan-Sassuolo finisce 0-0

15.12.2019 16:55 di Simone Bernabei    articolo letto 6414 volte
Leao fermato due volte dal palo. Milan-Sassuolo finisce 0-0
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Partita intensa e ricca di occasioni, quella fra Milan e Sassuolo. Col risultato finale di 0-0 che però non fa felice nessuno. Ai punti meglio il Milan, che nel secondo tempo colpisce due legni con Leao, anche se il Sassuolo nell'arco dei 90' ha avuto diverse occasioni per trovare il vantaggio.

THEO SEGNA ANCORA, IL VAR ANNULLA - Avvio di partita caratterizzato da intensità e qualche errore di troppo. Il Milan prova a costruire, ma la prima occasione pericolosa è del Sassuolo con Caputo che spara alto su invito di Marlon. Ma l'episodio più significativo arriva al 31', con Theo Hernandez che segna ed esulta, prima di vedersi annullare la rete dal VAR per precedente tocco di mano di Kessie.

CLAMOROSA OCCASIONE SPRECATA DA BENNACER - La rete annullata accende il match: Boga semina il panico nella difesa rossonera, ma è il Milan a cestinare un'altra clamorosa occasione. Magnanelli sbaglia tutto a centrocampo regalando la palla a Bennacer. L'ex Empoli salta Pegolo in uscita e calcia, ma un ottimo Berardi salva i suoi a porta sguarnita.

PEGOLO SALVA IL SASSUOLO - Nella ripresa il copione non cambia, con l'unica differenza che il Milan alza i giri e prova ad alzare la pressione. E infatti i rossoneri creano almeno 4-5 nitide palle gol, tutte neutralizzate da Pegolo. Il portiere neroverde è attento e bravo su Bonaventura, Piatek e Paquetà, ma al 70' è addirittura miracoloso sulla doppia occasione capitata sui piedi del 5 rossonero.

SCOSSA LEAO E DOPPIO LEGNO - Fra il 70' e l'80' girandola di cambi per entrambi i tecnici, col Milan che prova a sfruttare le enrgie fresche (soprattutto quelle di Paquetà) per trovare la rete del vantaggio. Il Sassuolo abbassa il proprio baricentro e a tratti rischia, come all'83' quando Rafael Leao per poco non trova la giocata della domenica con uno splendido tiro a giro dal centro sinistra. Ma la sua conclusione si stampa sulla traversa a Pegolo battuto. Circostanza che si ripete all'87', con protagonista ancora l'ex Lille che riceve da Theo, calcia di sinistro e trova il palo esterno della porta difesa da Pegolo. I minuti finali vedono le squadre stanche e con poca lucidità e dopo 4' di recupero l'arbitro Manganiello fischia la fine sul risultato di 0-0.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Parma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510