Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / Rassegna stampa
Il mercato della Serie B ha già un re incontrastato: tutti pazzi per Coda. Le apertureTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 27 giugno 2022, 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Il mercato della Serie B ha già un re incontrastato: tutti pazzi per Coda. Le aperture

In attesa che il via alle trattative si apra ufficialmente, in Serie B è già corsa al bomber, con Massimo Coda del Lecce al centro di numerosissimi rumors, che lo vogliono anche prossimo a un ritorno in cadetteria dopo la promozione in A conquistata coi salentini.

"Coda. Tutti lo vogliono. Chi lo prende", l'apertura de La Gazzetta dello Sport, che aggiunge: "Decide lui. Il mercato della Serie B ha già un re incontrastato: Massimo Coda. Professione: attaccante. Segni particolari: segna sempre. Per questo motivo, in rigoroso ordine alfabetico, Cagliari, Genoa, Modena e Venezia, sono in corsa per accaparrarselo. Sono convinte che con lui, 33 anni, cresciuto nella natia Cava de’ Tirreni, passato per il Bellinzona e in giro da una vita a far gol al Nord e al Sud senza farsi mancare neppure un’esperienza a San Marino, le possibilità di centrare la promozione in A aumentino di brutto"

"È Modena-Parma per Coda", questo invece il Corriere dello Sport, che aggiunge: "Massimo Coda sta sfogliando la margherita per capire dove giocherà la prossima stagione. Il Modena lo aspetta a braccia aperte ma non andrà oltre la settimana che inizia oggi ed il Parma è alla finestra".