HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » perugia » Curiosità
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Che abbaglio! L'arbitro aveva sbagliato il colore delle maglie, facendo squalificare per rissa i giocatori sbagliati!

15.11.2019 09:53 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net   articolo letto 205 volte
Fonte: Antonello Menconi

Davvero clamoroso. Ma giustizia è fatta. Come avevamo anticipato questa mattina (a questo LINK), indicando che due giocatori erano stati squalificati per rissa mentre erano già rientrati negli spogliatoi. Ebbene, in occasione della gara di domenica scorsa della Promozione tra CASA DEL DIAVOLO e MUGNANO, il direttore di gara, Mark Sorin Mardare della sezione di Foligno, per mero errore materiale, aveva trasmesso all’ufficio del Giudice Sportivo un erroneo rapporto di gara in cui risultavano essere stati espulsi, a fine gara, il n.7 Buzzi Federico e il n.11 Palasku Kejvin, entrambi del Mugnano Calcio, pesantemente sanzionati dal Giudice sportivo. Successivamente, il direttore di gara, resosi conto dell’errore materiale, trasmetteva all’ ufficio del Giudice Sportivo un nuovo rapporto di gara in cui specificava che,in realtà, i calciatori espulsi a fine gara erano da considerarsi i sigg.ri HOXHA Ledjo (n. 7 Casa del Diavolo) e CARBONARO Giuseppe (n. 11 Casa del Diavolo) e non quelli indicati nel primo rapporto. Pertanto, c'è stata la revoca delle sanzioni sportive adottate nei confronti dei calciatori Buzzi Federico e Palasku Kevin del Mugnano, deliberando la squalifica di sette gare per HOXHA “perché al termine della gara usciva dal recinto di giuoco e, recatosi in tribuna, aggrediva uno spettatore colpendolo con un pugno e ne spintonava altri. Veniva portato a forza negli spogliatoi dai propri dirigenti. Successivamente usciva dallo spogliatoioe spintonava un dirigente della squadra avversaria” Inoltre, la squalifica si cinque gare a CARBONARO “perché, al termine della gara, colpiva con uno schiaffo un dirigente della squadra avversaria e lo spintonava ripetutamente”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Perugia

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510