Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / Primo Piano
Chichizola resta al Perugia! Esercitata l'opzione per il rinnovo, ma ora si tratta il prolungamento
sabato 21 maggio 2022, 16:59Primo Piano
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Chichizola resta al Perugia! Esercitata l'opzione per il rinnovo, ma ora si tratta il prolungamento

Dopo il titolo di Miglior Grifone deciso dai tifosi per Chichizola (che ha vinto cinque tappe, come De Luca, ma con un rendimento alto, costante), ora è il momento per lui di parlare di futuro. Il portiere ha ancora un anno di contratto grazie all'opzione del club, ma il presidente Santopadre si vorrebbe mettere intorno a un tavolo per discutere il rinnovo. Come scrive Francesca Mencacci su La Nazione, lo conferma anche il numero uno. "Ringrazio i tifosi che ci sono stati vicino dopo il momento delicato della pandemia, giocare in stadio vuoto è brutto, il calore del Curi mi ha reso felice. Ringrazio anche per il premio, ma in uno sport di squadra non è mai merito del singolo, ringrazio quindi i miei compagni, perché la squadra ha fatto tanto. Il futuro? Ho ancora un anno di contratto, ho capito che vogliono fare una riunione per parlare, ma ancora non lo hanno fatto. Vediamo". Ma è più grande la soddisfazione per il bel campionato fatto dal Grifo, o il rammarico per come è finita? "Un po’ di rammarico c’è. Perdere fa male pur se è parte del gioco. Abbiamo fatto un grande lavoro, raggiungendo la salvezza a gennaio. Quando siamo entrati nei playoff, l’obiettivo era arrivare in Serie A ma non ci siamo riusciti. Se ci proveremo il prossimo anno? Sicuramente". Il modo di giocare di Alvini si è rivelato nuovo per Chichizola? "No, l’ho fatto già ai tempi del Las Palmas. I difensori stavano molto alti. Qui in Italia, invece, è stata la prima volta che ho giocato così. A La Spezia facevo un calcio meno aggressivo". Cosa ha aggiunto al Perugia? "Ho fatto il mio dovere. L’idea di un portiere è di non prendere gol. Dietro c’è un lavoro di tutta la squadra, a cominciare dagli attaccanti che fanno la prima pressione".