Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / News
La Pallavolo Perugia ha un piede in A2 femminile! Promozione ipotecata!
domenica 29 maggio 2022, 00:07News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

La Pallavolo Perugia ha un piede in A2 femminile! Promozione ipotecata!

La 3M Perugia sbanca Otranto e spiana la strada verso la A2. Bella vittoria della squadra di Marangi (3-1) in casa della Volley Malendugno. Sabato 4 giugno al Capitini la gara di ritorno. Per la promozione le biancorosse hanno 4 risultati a disposizione. Il coach biancorosso: “La vittoria del gruppo”

La 3M Perugia non sbaglia la gara di andata della Fase 3 dei playoff di serie B1. Dopo aver masticato amaro nella doppia sfida contro Messina, la squadra del neo tecnico Guido Marangi è stata capace di andare a vincere (3-1) nel difficile campo della Volley Melendugno, squadre pugliese che si è conquistata la finale eliminando nella fase 2 le toscane di CastelFranco. Un successo meritato quello biancorosse, con Pero e compagne che hanno saputo tenere testa ad un avversario quotato e ad un ambiente caldo, non solo per le questioni meteorologiche.  Sabato 4 giugno al Capitini è in programma la gara di ritorno, con la 3M che ha a disposizione ben quattro risultati per centrare la serie A2: il tris di vittorie ma anche una sconfitta al tie-break. In caso di ko per 3-1, invece, si andrà al golden set.

Ad Otranto coach Guido Marangi ha schierato il sestetto titolare con Traballi e Giugovaz ai lati, Pero e Fava al centro, Bianchini opposto, Manig al palleggio e Rota libero. Nel primo set le biancorosse sono state praticamente perfette. Abili in ricezione e pungenti in attacco, dove si è subito segnalata Gaia Traballi (21-25). Nel secondo set la Narconon Melendugno ha tirato fuori gli artigli e trascinata dal pubblico e dall’attaccante Morone ha rimesso in equilibrio il match con un punteggio netto (25-15). Nel terzo la 3M è tornata a fare la sua parte: sempre in vantaggio ai parziali, il 2-1 è arrivato senza affanni (19-25) Nel quarto Melendugno si è rifatta sotto e sul 13-8 a favore delle pugliesi in molti hanno ipotizzato il 2-2. Coach Marangi tuttavia non si è perso d’animo: ha richiamato una stanca Manig e ha dato fiducia alla sempre preziosa Flavia Volpi, che in regia ha guidato la rimonta (21-19). Sorpasso e successo definitivo completato nel finale (25-22).

INTERVISTE

Guido Marangi, coach 3M Perugia: “E’ stata una partita difficile, come del resto ci aspettavamo. Di fronte abbiamo trovato un avversario molto forte e un ambiente caldo, ma le ragazze sono state brave a mettere in campo la giusta determinazione. E’ la vittoria del gruppo, che anche in panchina può trovare risorse molto utili. Il ritorno? Abbiamo un piccolo vantaggio, ma non montiamoci la testa. Nella pallavolo, e noi ne sappiamo qualcosa, non c’è niente di scontato”.

NARCONON MELENDUGNO – 3M PERUGIA 1-3 (21-25, 15-25, 19-25, 22-25)

MELENDUGNO: Morone 22, Kostadinova 11, Albano 10, Alikaj 6, Antignano 6, Tamborino M. 3, Greco, Tamborino G. Luraghi. All.: Taurisano. Assistente: Cesari.

PERUGIA: Traballi 20, Bianchini 16, Fava 14, Giugovaz 11, Pero 7, Manig 4, Volpi 1, Rota (L). N.E. Belotti, Anastasi, Patasce, Mazzasette. All.: Marangi. Assistente: Ziino.

ARBITRI: Santin Vieri e Marianna Santoniccolo