Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / Primo Piano
Niente Perugia! "A Santopadre abbiamo detto che Merkaj per noi è un giocatore incedibile"
giovedì 11 agosto 2022, 11:23Primo Piano
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Niente Perugia! "A Santopadre abbiamo detto che Merkaj per noi è un giocatore incedibile"

Dopo queste dichiarazioni è davvero ben più lontano l'arrivo di Merkaj al Perugia. Sembra quasi impossibile, anche se in pieno mercato - lo si sa - mai dire mai. ll dg dell'Entella, Matteo Matteazzi, al sito ufficiale del club ha fatto il punto della situazione sul mercato. “Vorrei partire dalle voci sul nostro attaccante Merkaj. Per quanto riguarda Silvio la situazione è molto chiara: si tratta di un giocatore per noi incedibile. Circolano voci, probabilmente messe in giro dai procuratori, che hanno riguardato anche il Perugia, ma il presidente Gozzi e Santopadre sono molto amici e proprio nei giorni scorsi il nostro Presidente ha ribadito al numero uno del club umbro, che ne ha preso atto, l’incedibilità del calciatore”.

Il mercato ha portato sino ad oggi nove nuove pedine alla corte di mister Volpe: “È stata una sessione di mercato molto vivace nella quale abbiamo fatto molti movimenti. Tutti i giocatori che sono andati via sono stati prontamente sostituiti. Crediamo di aver allestito una rosa competitiva in grado di migliorare il percorso intrapreso lo scorso anno. Abbiamo cercato di alzare il livello qualitativo della rosa mantenendo l’ossatura costruita in quest’ultima stagione.
Abbiamo portato a Chiavari giocatori importanti sotto il profilo tecnico e umano, per noi infatti il gruppo ha un’importanza strategica fondamentale per cercare di raggiungere i nostri obiettivi. Penso a un giocatore importante come Zamparo che va a completare il nostro reparto e ci consente di avere un interprete con caratteristiche uniche. È stata un’operazione importante, siamo molto soddisfatti di essere riusciti a chiudere questa operazione che ha permesso all’Entella, al giocatore e alla Reggiana di ottenere il massimo”.