Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / perugia / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Rafia raccontato da chi l'ha visto crescere: "Ora in prestito, poi il 10 della Juventus"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 15 gennaio 2021 10:53Serie A
di Giacomo Iacobellis
esclusiva

Rafia raccontato da chi l'ha visto crescere: "Ora in prestito, poi il 10 della Juventus"...

La Juventus del Maestro Pirlo è sempre più la Juventus dei giovani talenti, la gara di Coppa Italia contro il Genoa ne è stata solo l'ultima certificazione. La nuova favola, in casa bianconera, è così quella del giovane franco-tunisino dell'U23 Hamza Rafia, autore del gol partita di mercoledì e bella sorpresa in vista del futuro. Per conoscere meglio il fantasista classe '99, TuttoMercatoWeb.com ha intervistato proprio chi l'ha visto crescere a suon di rabone e dribbling in Francia: Bilel Ghazi, personaggio del mondo del calcio molto vicino al giocatore fin dalle giovanili dell'Olympique Lione.

Ghazi, come e quando ha conosciuto Rafia?
"Ho conosciuto Hamza quando era ancora un giovane talento delle giovanili del Lione, nell'Under 15. L'ho visto crescere e maturare, diventando sempre più forte e strutturato fisicamente. Nell'OL ha fatto molto bene a livello giovanile, anche se purtroppo non ha avuto il tempo di confrontarsi coi grandi. Nonostante ciò, il suo alto livello di rendimento gli ha permesso comunque di conquistarsi la Nazionale maggiore della Tunisia".

Ci racconta il suo trasferimento alla Juve?
"Hamza era in scadenza col Lione e, tra tante offerte, nell'estate 2019 ha scelto di vestire la maglia della Juve con grande entusiasmo. La scintilla coi bianconeri era scoccata dopo la sua ottima partita contro l'Ajax, nella quale segnò un gran gol da metà campo. Paratici e gli scout della Vecchia Signora ne restarono letteralmente stregati".

Lo vede già pronto per giocare nella prima squadra bianconera?
"Lo vedo pronto per giocare in una prima divisione, non so se già nella Juventus. I bianconeri hanno tanti giocatori forti nella loro rosa, forse sarebbe più facile per lui andare in prestito per la seconda parte di questa stagione scegliendo una squadra che possa garantirgli minutaggio e continuità. Rafia ha bisogno di giocare".

Com'è stato, per lei che lo conosce bene e l'ha sempre seguito, vederlo segnare un gol decisivo con la Juve di CR7?
"È stato fantastico, per noi che lo seguiamo così come per lui. I primi minuti e il gol segnato con la Juve sono motivo di grande soddisfazione, ma perché continui a crescere con costanza è necessario fargli alzare il livello rispetto all'Under 23".

Per tornare un domani alla Juve e restarci da protagonista?
"Hamza può essere il futuro della Juve, non ho dubbi su questo. Ha tutte le qualità per diventare un numero 10 vecchio stampo. Parliamo di un calciatore molto intelligente, con grande visione di gioco e qualità di passaggio. Il suo punto di forza è l'assist, non tanto il gol".

Le ricorda un campione in particolare?
"Non mi piace mai fare paragoni tra calciatori diversi, Hamza ha tutte le caratteristiche per diventare un grande trequartista. Può giocare dietro alle punte, ma anche a destra o a sinistra. È un talento molto duttile, vedrete che farà strada...".

Un'ultima curiosità: Hamza Rafia e Karim Benzema hanno avuto una storia simile, almeno a livello giovanile.
"Hamza è di Bron, la stessa città di origine di Benzema, ed entrambi sono sbocciati nelle giovanili del Lione. Per Rafia Karim è un esempio da seguire, si conoscono da anni e questo è veramente bello. Credo poi che Benzema gli dia anche qualche consiglio...".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000