Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pescara / Primo Piano
Pescara strabliante, ora avanti così
mercoledì 6 dicembre 2023, 08:48Primo Piano
di Redazione TuttoPescaraCalcio
per Tuttopescaracalcio.com

Pescara strabliante, ora avanti così

Due successi di fila per la truppa di Zeman che iniziano un nuovo campionato

Lezione di calcio del Pescara che rifila cinque gol al Pontedera conquistando la seconda vittoria di fila. Oltre al risultato che potrebbe parlare da se, il Delfino ha offerto un'ottima prestazione, anche se Zeman non è rimasto contento di tutto quello che ha visto in campo. Il boemo, come sempre, vuole tenere tutti sul pezzo. Due successi consecutivi che rilanciano le ambizioni di una squadra che ora però non deve perdere la strada che ha intrapreso. Prossimi obiettivo vincere anche contro l'Olbia.

Finalmente si è visto il Pescara targato Zeman. Con il Pontedera i biancazzurri hanno espresso al meglio i concetti di gioco zemaniani e il risultato lo conferma. C'è da migliorare anche se è difficile trovare qualcosa di storto in una serata praticamente perfetta. Per Zeman non inizia un nuovo campionato, ma il Pescara ha dato l'impressione di aver resettato e iniziato una nuova stagione. Ora l'imperativo è non fermarsi. 

Il Delfino è sempre lontano dalla testa della classifica: 12 punti dal Cesena e 10 dalla Torres al secondo posto. La graduatoria poi si spacca: Perugia 29, Carrarrese 28 ed ecco il Pescara a 27. Tre squadre in tre punti per giocarsi la terza posizione. Il primo obiettivo del Delfino è quello di non perdere terreno dal Perugia. Per riuscirci bisogna continuare a vincere, sperando anche che le due li davanti incappino in qualche scivolone. Non sarà facile, ma prima di tutto il Pescara deve pensare a se stesso, vincere più partite possibili e i conti si faranno alla fine. Di certo, nulla è peduto.