Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pescara / Primo Piano
Pescara solido ed equilibrato: la chiave è Aloi
lunedì 26 febbraio 2024, 08:19Primo Piano
di Redazione TuttoPescaraCalcio
per Tuttopescaracalcio.com

Pescara solido ed equilibrato: la chiave è Aloi

Il centrocampista gioca nel suo ruolo naturale e rende al meglio

Si è già intravisto un nuovo Pescara. Giovanni Bucaro non ha la bacchetta magica, non si poteva aspettare di vedere una squadra diversa nel modo di giocare. Nonostante questo, il Delfino visto con la Lucchese è stato diverso dal solito. Squadra attenta in difesa ma in linea di massima in tutta la fase difensiva. Il Pescara ha giocato una partita attenta, cercando di realizzare più occasioni possibili ma anche nel non prendere gol.

L'ago della bilancia è rappresentato dal centrocampo, entrando nello specifico in Salvatore Aloi. Senza ombra di dubbio è stato il migliore in campo contro la Lucchese. Aloi ha giocato finalmente nel suo ruolo naturale e la differenza si è vista. Ha creato superiorità numerica, ha dato sostanza ad un reparto che spesso in questa stagione è andato in difficoltà.

Bucaro si aggrappa ad Aloi, uno dei giocatori più esperti del Pescara e del reparto di centrocampo. Le sue qualità possono fare la differenza da qui al termine della stagione, per un Pescara equilibrato, solido, efficace e che continui a vincere.