HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » pescara » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Le pagelle del Pescara - Drudi accecato, male Machin. C'è poco Galano

14.12.2019 17:18 di Dimitri Conti    articolo letto 2129 volte
Le pagelle del Pescara - Drudi accecato, male Machin. C'è poco Galano
© foto di www.imagephotoagency.it
Frosinone - Pescara 2-0
63' Maiello, 94' Dionisi

Kastrati 6 - Non compie neanche un intervento, soprattutto per l'imprecisione dei padroni di casa, prima di raccogliere in rete il pallone toccato da Maiello. Non ha colpe, e poco dopo salva i suoi prima del bis ciociaro.

Vitturini 6 - Sacrificato nel momento in cui c'è da buttarsi tutti avanti, il terzo di destra nella difesa di Zauri non si era reso protagonista fino a quel momento di una prova negativa.
(dal 73' Maniero 5,5 - Serve più peso per gli assalti finali, ed è lui il prescelto del tecnico abruzzese. A dirla tutta, però, incide il giusto. Si nota solo per un goffo tentativo di conquistare un rigore).

Drudi 5 - Sorpreso dall'intuizione di Dionisi, rimane troppo avanti credendo in una conclusione dell'attaccante ciociaro, finendo per perdersi invece l'inserimento di Maiello. Accecato, lascia in gioco il 10 di casa sul 2-0.

Scognamiglio 5,5 - Finché il punteggio è in parità, tiene bene all'interno della retroguardia abruzzese. Quando poi la squadra di Zauri si sbilancia in avanti e si scopre, anche lui comincia a concedere.

Zappa 5,5 - Avvio brillante, il talento scuola Inter ha voglia di spingere sulla fascia destra, pur non essendo sempre preciso nei cross. Rischia poi perdendosi Beghetto, che lo grazia. Finisce in progressivo calo.

Busellato 6 - Tanta sostanza da parte sua là nel mezzo, si dedica al cosiddetto lavoro oscuro. Allarga troppo lo sportello su Maiello ed è ammonito, ma quando esce sa di aver dato tutto.
(dall'84' Borrelli s.v.)

Kastanos 6 - Sarebbe lui l'addetto a garantire qualità nell'impostazione al Pescara, e di fatto tocca numerosi palloni. Qualche conclusione da lontano imprecisa di troppo, ma pure un gran salvataggio nel finale.

Crecco 5,5 - Si vede pochino sulla fascia mancina. Comincia a spingere maggiormente nel finale, quando la sua squadra inizia a sentire l'acqua alla gola, ma i traversoni che serve non sono precisi.

Memushaj 5,5 - Il suo compito, già dopo i primi palloni, appare evidente: marca a uomo Maiello, cervello del Frosinone. Il fatto che questo abbia percorso tutto il campo, segnando in inserimento, non va a suo favore.
(dall'81' Melegoni s.v.)

Machin 5 - Con ogni probabilità è lui, tra i più brillanti finora nel Pescara, il peggiore in campo per gli ospiti. All'inizio sembra svogliato, poi semplicemente non riesce ad indovinare mezza giocata.

Galano 5,5 - Non contribuisce granché a vivacizzare le offensive pescaresi, se non in una sola occasione, al minuto 75. Si invola palla al piede e impegna Bardi dal limite, ma in una gara intera, per uno come lui, è poco.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pescara

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510