Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / pescara / Serie B
Serie B, Pescara-Pisa: Grassadonia sceglie la difesa a 4. Nerazzurri col dubbio MarinTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 02 aprile 2021 06:18Serie B
di Marco Pieracci

Serie B, Pescara-Pisa: Grassadonia sceglie la difesa a 4. Nerazzurri col dubbio Marin

Archiviata la pausa per le nazionali, la Serie B riaccende i motori in vista della volata finale. Da qui al 7 maggio non conoscerà più fermate con le ultime otto giornate di campionato concentrate in poco più di un mese. Si parte nel pomeriggio col turno prepasquale che vedrà tutte le squadre in campo oggi. Alle 17:00 il Pescara, penultimo in classifica con 23 punti, riceve la visita del Pisa, nono a quota 40 con una gara da recuperare. Nei quattordici precedenti sette vittorie dei padroni di casa, quattro pareggi e tre affermazioni dei toscani. Senza storia il confronto della passata stagione vinto 3-0 dagli abruzzesi con le reti di Borrelli, Galano e Machin. Direzione arbitrale affidata a Fabrizio Pasqua, della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Muto e Avalos.

COME ARRIVA IL PESCARA - Biancazzurri obbligati a vincere per non complicare una situazione già di per sé estremamente difficile: -11 dal Pordenone quindicesimo che deve recuperare la sfida col Pisa. La cura Grassadonia al momento non sta funzionando visto che la media punti (0,86) dopo sette partite è inferiore a quella del predecessore Breda (0,93). Le residue speranze di salvezza passano dall’Adriatico dove nelle ultime sei uscite è stato raccolto appena un punto. L’ultimo successo, col Monza, risale al 19 dicembre. Lunga la lista degli indisponibili che comprende Guth, Bocchetti, Drudi, Rigoni, Tabanelli e Memushaj, rientrato solo poche ore fa dagli impegni con la nazionale albanese. Quasi scontato il passaggio alla difesa a quattro con Sorensen e Scognamiglio centrali. Odgaard e Ceter saranno le punte supportate da Machin.

COME ARRIVA IL PISA - L’incognita maggiore riguarda la condizione dopo una sosta forzata di quasi tre settimane dovuta al rinvio del match col Pordenone. D’Angelo ne ha approfittato per recuperare alcuni elementi contagiati dal Covid e tornati negativi come Caracciolo, Vido e Meroni mentre restano ancora fuori Mastinu e Soddimo oltre agli infortunati Masucci e Varnier. In difesa torna dal primo minuto Caracciolo al fianco di Benedetti. Birindelli, Lisi e Beghetto si giocano due maglie sugli esterni. Da valutare Marin, reduce dal campionato europeo Under 21 giocato con la Romania. Con ogni probabilità partirà dalla panchina col rilancio di Siega e la conferma di Quaini, favorito su De Vitis, e Mazzitelli. Gucher trequartista alle spalle di Marconi e Marsura.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000