Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Calciomercato
Il Messina sogna un grande attaccanteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
mercoledì 26 gennaio 2022, 21:48Calciomercato
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte messinanelpallone.it

Il Messina sogna un grande attaccante

L’ufficialità dell’incarico di direttore sportivo a Marcello Pitino, di ritorno in riva allo Stretto al posto di Christian Argurio, ha rimesso in moto il mercato dell’Acr Messina, fermo all’arrivo di Antony Angileri a inizio gennaio e che necessità di una scossa soprattutto dopo la brutta e pesante sconfitta (5-1) in casa della Virtus Francavilla.

Poco tempo e tanto lavoro per il neo ds, costretto a correre per portare in giallorosso i rinforzi utili per risalire in classifica. Sfumato Celesia, che si è accordato con la Paganese, i ruoli da coprire sono chiari con due difensori, un centrocampista e un attaccante.

Non solo entrate, perché si pensa anche alle uscite e più di uno potrebbe lasciare la squadra: ancora in bilico il portiere Lewandowski, in panchina a Francavilla e sostituito da Fusco, in difesa potrebbe partire uno tra Celic e Mikulic, mentre a centrocampo rischiano Konate e Fofana. Da valutare anche la posizione dell’esterno Nicolò Fazzi, cercato con insistenza dalla Pro Vercelli.

Alle eventuali partenze sono ovviamente collegate le entrate, con il difficile compito per il ds Pitino di coniugare esperienza, di cui la squadra ha bisogno, e la regola del minutaggio. Tra i nomi seguiti ci sarebbero Gianluca Litteri, attaccante, classe 1988, in forza alla Triestina, e Andrea Di Grazia, esterno offensivo, classe 1996, ex Foggia ora rientrato al Pescara. Stagioni in chiaro scuro per lui, mentre aveva sicuramente fatto meglio con Akragas e Catania e, proprio con gli etnei, aveva segnano una tripletta nel derby del 2016. Inoltre, sempre da Pescara, si riaccende la pista Giuseppe Rizzo, centrocampista messinese, classe 1991, che in biancoazzurro sta trovando poco spazio.

Difficile che ci siano novità già prima della gara con il Picerno, in programma domenica al “Franco Scoglio”: il Messina, però, dovrà trovare le forze per reagire e conquistare tre punti fondamentali contro un avversario che, attualmente, occupa il decimo posto in classifica.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000