Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
POTENZA, CON ARLEO SCOCCA L'ORA DELLA RIVOLUZIONE
venerdì 28 gennaio 2022, 23:11Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com

POTENZA, CON ARLEO SCOCCA L'ORA DELLA RIVOLUZIONE

Al netto delle ironie che vengono fatte sul Potenza e sul suo nuovo allenatore, da parte di presunti esperti ecco che la società rosso-blu sta tentando una piccola rivoluzione ed ha idee e progetti. I presunti esperti non sono altro che tifosi da bar Sport che non ce l’hanno fatta e che sfogano le loro problematiche evidentemente personali sui social.

Arleo è e deve essere lo strumento per iniziare un progetto. Non è detto che sia quello giusto, questo lo vedremo sul campo. Arleo ama il potenza ed i colori rosso-blù e ad oggi questa non puo' che essere la giusta scelta dato che oltre questa decisione del club lucano troviamo solo il burrone con tanto di retrocessione annessa.

Pasquale Arleo non è solo bravo a livello tattico ma anche un empatico ed un bravo psicologo.Il Potenza spera di ripartire finalmente con la giusta marcia salvandosi e portando avanti un modello tattico ben definito che possa caratterizzare la squadra in primis ma anche l'organizzazione societaria che l'associazione "Potenza 1919" sta cercando di migliorare per il presente ed il futuro.Partiamo dall’organizzazione societaria, sicuramente un tema poco affascinante per il tifoso, ma le vittorie partono dalla scrivania. Non esiste squadra al mondo che vince, o ha vinto, con degli improvvisati alla guida del club.

Il calcio moderno ha bisogno di manager che lavorano dietro le quinte ed organizzano la vita del club in ogni suo dettaglio e questo la sa bene anche il presidente Caiata.Per quanto riguarda questo Potenza 3.0. targato Arleo ecco che di certo la squadra rosso-blù ripartirà se potrà pressing asfissiante sui portatori di palla avversari.Quando la sua squadra perderà il pallino del gioco, invece di risistemarsi, aggredirà gli avversari per riconquistare il pallone ed  rovesciarsi nell’area avversaria.

Naturalmente serve qualità negli interpreti, anche perché correre continuamente toglie lucidità quando devi finalizzare l’azione.Sarebbe stato meglio iniziare a giugno con tutta l’estate per fare mercato, fare una preparazione specifica sia atletica che tattica ma adesso Arleo dovrà fare di necessità virtu' con gli uomini che si trova attualmente a disposizione.

Non sarà facile far capire da subito ai giocatori cosa devono fare. I margini di errore sono davvero pochi con un girone di ritorno già iniziato ed una classifica quasi drammatica. Ma se anche la salvezza non dovesse arrivare, cosa che non auguriamo al Potenza, non bisogna farsi prendere dallo sconforto e continuare con la strada intrapresa sempre con lui.

La rivoluzione targata Arleo è iniziata e vedremo già nel match con l'Avellino se qualcosa è cambiato e potrà davvero cambiare ma prima di rassegnarsi come ha detto il tecnico potentino..."ci sarà da passare sul mio cadavere"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000