Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Il Cerignola prossimo avversario del Potenza non va oltre l'1-1 a Viterbo, il tecnico Pazienza: "Play-off? Viviamo alla giornata, ora testa al Potenza"
sabato 25 marzo 2023, 23:07Primo Piano
di Redazione 2 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte Antenna Sud

Il Cerignola prossimo avversario del Potenza non va oltre l'1-1 a Viterbo, il tecnico Pazienza: "Play-off? Viviamo alla giornata, ora testa al Potenza"

Il Cerignola pareggia sul campo della Viterbese, 1-1 che lascia molti rimpianti viste le numerose pallegol create dagli ofantini nella ripresa. Il tecnico gialloblù Michele Pazienza è comunque soddisfatto: “Iragazzi stanno facendo un percorso straordinario, oggi abbiamo fatto un secondo tempo strepitoso. Nel primo tempo non ho visto la squadra che mi aspettavo, siamo stati fortunati ad andare in vantaggio. Nella ripresa abbiamo avuto un altro atteggiamento, abbiamo macinato occasioni da gol nitide. Sotto questo punto di vista siamo cresciuti, il pareggio su questo campo è un buon risultato ma volevamo vincerla. La Viterbese è una squadra importante che si ritrova, per diversi motivi, con una classifica precaria. I miei hanno fatto ciò che dovevano fare, anche contro alcune avversità: dopo pochi minuti abbiamo infatti perso Allegrini.

Anche chi è subentrato ha fatto davvero bene. Entusiasmo? All’inizio avevamo qualche incertezza, nelle prime gare i risultati non sono stati positivi. Partita dopo partita abbiamo scalato una montagna, in casa siamo stati molto forti. Vogliamo continuare in questa direzione, siamo ambiziosi e la gara di oggi lo dimostra. Derby contro il Foggia? È stata un’iniezione di fiducia ed autostima, così come i successi ottenuti contro altre squadre blasonate. Play-off? Viviamo alla giornata, testa al Potenza”.