Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Floriano Noto presidente Catanzaro: "La nostra è una bellissima favola e sulla Serie A vi dico che..."TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Rosito
mercoledì 28 febbraio 2024, 15:59Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte passionecatanzaro.it

Floriano Noto presidente Catanzaro: "La nostra è una bellissima favola e sulla Serie A vi dico che..."

In una recente intervista rilasciata a LaC, il presidente del Catanzaro, Floriano Noto, ha esposto il suo punto di vista sulla situazione attuale della squadra, concentrandosi sulle prossime sfide e esprimendo la sua visione del futuro per la società giallorossa.

Noto ha iniziato scherzando sulla settimana impegnativa che attende la squadra: “Devono reggere le coronarie”. Con il Bari in casa questa sera e il derby contro il Cosenza al Marulla in programma domenica, il patron delle Aquile si prepara a vivere momenti intensi e appassionanti.

Riflettendo sul percorso che ha condotto il Catanzaro alla salvezza praticamente acquisita, Noto ha sottolineato l’importanza dell’esperienza nel mondo calcistico. “Chi opera prima o poi sbaglia, è bravo chi sbaglia di meno”, ha affermato, riconoscendo che i primi anni sono stati un apprendistato durante il quale il club ha dovuto affrontare le sfide legate all’inesperienza.

Parlando del posizionamento attuale del Catanzaro in classifica, Noto ha evidenziato l’obiettivo di rimanere in zona playoff nelle prossime dodici partite. Sulla possibilità di raggiungere la Serie A, ha ammesso che sarebbe banale dire di non volerla, ma ha anche sottolineato la consapevolezza di non essere forse pronti sotto diversi aspetti, come strutture e organizzazione societaria. Ha sottolineato l’importanza di fare i passi giusti per crescere in modo sostenibile.

Il presidente ha poi condiviso il suo messaggio ai giocatori: “Abbiamo raggiunto il primo traguardo, ora divertiamoci accada quel che accada. È probabile che lavorando in maniera spensierata i ragazzi magari renderanno di più. È una bellissima favola, ci fa piacere ricevere tutti questi complimenti ma sappiamo che dobbiamo crescere ancora”.

Concludendo, Noto ha proiettato lo sguardo al prossimo derby contro il Cosenza: “La mia esperienza m’insegna che bisogna ragionare partita dopo partita, ora siamo concentrati sul Bari. Ma ovviamente, girando per la città, si respira già l’aria del derby. Sicuramente sarà una festa per le due tifoserie ed è giusto che ci siano anche degli sfottò. Il pubblico di entrambe le città è abbastanza maturo, sono sicuro che sarà un derby sereno”. Un’attesa palpabile si fa sentire tra i tifosi, e Noto sembra condividere l’entusiasmo per questo evento di grande importanza locale.