Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Elezioni amministrative Potenza 2024, in vista del ballottaggio nel centro sinistra ci sarà un apparentamento formale ma non ufficiale
domenica 16 giugno 2024, 17:19Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte Rainews.it

Elezioni amministrative Potenza 2024, in vista del ballottaggio nel centro sinistra ci sarà un apparentamento formale ma non ufficiale

Con il termine per il deposito degli apparentamenti scaduto alle 13, il panorama politico di Potenza si prepara al ballottaggio tra il candidato di centrodestra Francesco FANELLI e quello di centrosinistra Vincenzo TELESCA senza un accordo formale che leghi tra loro le nove liste del campo progressista.
Pur mantenendo le proprie identità e strategie, Il centrosinistra --- rappresentato, oltre che da Telesca, dai candidati al primo turno Pierluigi Smaldone e Francesco Giuzio -- si muove comunque verso un accordo politico definito come "sostanziale".
Attesa entro fine giornata la pubblicazione di un documento programmatico firmato dai leader di tutte e tre le forze politiche.

Dal campo di Smaldone emerge la soddisfazione per un'intesa con la quale si punta a unire un fronte troppo a lungo diviso: "Stiamo cercando di preservare il grande patrimonio di consenso raccolto al primo turno", afferma un portavoce. 
Francesco Giuzio, candidato di Basilicata Possibile, ribadisce l'importanza di una convergenza mirata all'attuazione di programmi per il miglioramento della città. 
Nonostante un minor riconoscimento in consiglio comunale, in caso di vittoria di Fanelli, Basilicata Possibile potrebbe eleggere due consiglieri, mentre senza apparentamenti con Telesca alla lista rischia di esserne riconosciuto solo uno, Giuzio, che sottolinea: "Abbiamo scelto di lavorare per il bene di Potenza, convinti che il sacrificio valga la pena."

Atmosfera serena nel centrodestra, con un portavoce di Fanelli che dichiara: "Non ci interessano le scelte degli altri. Siamo compatti sulle idee e sul programma che abbiamo proposto ai cittadini sin dall'inizio. La coalizione è unita e tranquilla, e continuiamo sulla nostra strada". Mentre sui voti di Maria Grazia Marino, candidata sindaco con la lista "Forza del Popolo" non ci sono state indicazioni.