Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / reggina / Spazio Serie B
Serie B, Como-Bari 1-1: sul Lario è botta e risposta su rigoreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
lunedì 28 novembre 2022, 09:30Spazio Serie B
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

Serie B, Como-Bari 1-1: sul Lario è botta e risposta su rigore

Il Bari evita in extremis la sconfitta sul campo del Como al termine di una partita tirata, nervosa e combattuta, che la squadra di Longo ha gestito meglio dei biancorossi, soprattutto in termini di potenziali occasioni, e grazie a un'ottima prova difensiva che ha limitato davvero al minimo la pericolosità sotto rete dei biancorossi. Su rigore entrambi i gol, dopo che già a metà del primo tempo l'arbitro Marchetti aveva assegnato un tiro dal dischetto ai padroni di casa: Cerri ha calciato sul palo, sulla ribattuta Blanco era riuscito a segnare ma il gol è stato annullato perchè al momento della battuta del rigore lo stesso Blanco è entrato in area. Il Como non si è arreso, ed è riuscito a riguadagnare la stessa opportunità nei minuti di recupero del primo tempo: rigore assegnato per un tocco di bracco in area di Pucino, e stavolta Cerri non ha fallito. Stessa motivazione un'ora dopo, al 90', quando Arrigoni in area ha intercettato di braccio un tiro cross di Donval. Poco prima i padroni di casa avevano sciupato due o tre grandi occasioni, e la vittoria è sfumata con il gol dal dischetto di Botta.

COMO-BARI 1-1

COMO: Ghidotti; Vignali (dal 10’ st Da Riva), Odenthal, Solini, Cagnano (dal 10’ st Ioannou); Iovine, Bellemo, Arrigoni; Parigini (dal 18’ pt Blanco e dal 28’ st Binks); Cutrone (dal 28’ st Mancuso), Cerri. A disposizione: Vigorito, Fabregas, Gabrielloni, Scaglia, Celeghin, Delli Carri, Ambrosino. All. Longo.

BARI: Caprile; Pucino, Terranova, Vicari, Dorval; Mallamo (dal 17’ st D’Errico), Maiello (dal 40’ st Bellomo), Folorunsho (dal 1’ st Galano); Salcedo (dal 1’ st Botta); Antenucci (dal 17’ st Ceter), Scheidler. A disposizione: Frattali, Gigliotti, Zuzek, Bosisio, Cangiano, Benedetti. All. Mignani.

Marcatori: Cerri su rig. al 47’ pt; Botta su rig. al 45’ st