Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / reggina / L'angolo dei Tifosi
L'angolo dei Tifosi, Reggina attende la svolta e pensa al futuro: le vostre mailTUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Rosito
martedì 6 giugno 2023, 17:00L'angolo dei Tifosi
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

L'angolo dei Tifosi, Reggina attende la svolta e pensa al futuro: le vostre mail

La Reggina attende il via libera per l'omologa sul piano di ristrutturazione del debito, intanto si apre il dibattito sul futuro e sulle possibili scelte del club

Dite la vostra, scrivete alla mail tuttoreggina@libero.it.

                                                                                  **********************************

Buongiorno,

Sono d'accordo con voi su tutto, del resto sono il primo a sottolineare che tutte le problematiche economiche sono relative alla gestione passata... 

Unico appunto che faccio all'attuale dirigenza è che nel momento in cui si é deciso di rilevare si sapeva che si sarebbero dovuti accollare anche i debiti, quindi la situazione attuale doveva essere prevista, non ci si doveva trovare impreparati... Questo poteva valere per noi tifosi, non sempre dentro determinate dinamiche, più attenti alla squadra, il calciatore, la partita del sabato... Ma una dirigenza che ha soppesato tutte le eventualità non può trovarsi in questa situazione... 

L'aspetto comunicativo ormai è fondamentale, non si può sbagliare a questi livelli... Fin da questa estate e fino a gennaio non si è MAI sfiorato l'argomento economico, penalità... Erano solo sorrisi, proclami, a gennaio le testate sportive facevano nomi di mercato assurdi, specie in funzione di come è realmente andata, mi sarei aspettato qualcuno che smorzasse i toni, tipo non vi gasare troppo che i problemi devono ancora arrivare, lasciate perdere i quotidiani, soldi per fare mercato non ce ne sono... Invece dopo che x 6 mesi sono sempre stati su tutti i giornali, come la nave che affonda appena le acque si sono agitate sono sparite dichiarazioni... 

Buona giornata, grazie. 

Paolo

LA REDAZIONE RISPONDE: Paolo, l'intenzione di chiudere determinati colpi c'era. Nel calcio di oggi c'è una regola non scritta che probabilmente va seguita da ogni imprenditore che intende rilevare un team: l'occhio del padrone ingrassa il cavallo.

                                                                                  **********************************

Gentile redazione buongiorno.

Volevo porvi un quesito , cosa ne pensate di varie fonti giornalistiche calabresi ove citano sui social e mass media in genere che nel prossimo campionato di serie B ci sarà in scena il “ vero derby di Calabria” e cioè Catanzaro Cosenza .

Che sia una partita sentita ci stà tutta e ovvio ….ma che significa vero derby di Calabria .. gli altri cioè Noi siamo diventati il signor Nessuno ?  Oppure non siamo Calabresi ?

Forse sarebbe opportuno rivalutare nella giusta dimensione le cose dando risalto agli eventi per come meritano di essere valutati .

Grazie e complimenti per il servizio che offrite.

Vincenzo M . 72

LA REDAZIONE RISPONDE: Negli scorsi decenni Reggio era la Provincia "sfigata" rispetto a Cosenza e Catanzaro, storicamente abbiamo visto come CS e CZ si sono "spartite" capoluogo, Università, Rai ecc ecc. Calcisticamente Reggio è stata l'elite per oltre 20 anni e le altre due hanno visto con il binocolo la massima serie: anche per questo sentono più la sfida tra di loro.