Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / reggina / Serie B
Balata: "Abodi ha ragione, serve una figura che semplifichi la realizzazione di strutture sportive"TUTTO mercato WEB
venerdì 29 settembre 2023, 14:34Serie B
di Daniel Uccellieri

Balata: "Abodi ha ragione, serve una figura che semplifichi la realizzazione di strutture sportive"

‘La strada proposta dal Ministro per lo sport di nominare un commissario di Governo per la questione stadi è quella giusta per dare una svolta ad una situazione che sta ormai diventando una vera e propria emergenza e che giustifica misure straordinarie’. Lo dice il presidente della Lega B Mauro Balata nel commentare le dichiarazioni di stampa con le quali Andrea Abodi ipotizza una figura per semplificare e velocizzare i processi di costruzione di impianti sportivi: ‘Particolare soddisfazione – prosegue Balata – la esprimo quando il ministro parla non solo degli stadi che ospiteranno l’europeo del 2032, bensì di una scelta di cui beneficerebbe tutto lo sport professionistico’.

‘Gli impianti sportivi dedicati al calcio in Italia sono troppo pochi, obsoleti, spesso non adatti al tipo di competizioni che vi si svolgono e non adeguati né agli standard internazionali di UEFA e FIFA né alle esigenze di una logica moderna di partecipazione agli eventi. Un impianto di qualità – prosegue poi Balata – significa quindi soddisfare le moderne esigenze degli spettatori, ma anche riqualificare luoghi talvolta degradati o comunque obsoleti, creare un volano economico importante e infine compiere un passo verso la sostenibilità finanziaria che auspichiamo per i club di calcio’.


Il legislatore è intervenuto più volte in materia, senza tuttavia sembrare aver centrato in pieno l’obiettivo: ‘Anche le società di B hanno grande necessità di rinnovo degli impianti in cui disputano gli incontri di categoria e come Lega serie B auspichiamo da tempo un cambio di passo - dice Balata -. Ne è dimostrazione il fatto che quest’anno alcuni club abbiano chiesto la deroga per non aver potuto adeguare in tempo gli stadi alle disposizioni infrastrutturali. Ben venga, perciò, - conclude Balata - un commissario governativo che possa per un verso uniformare e semplificare le procedure e per altro affrontare in modo adeguato le diverse situazioni sul territorio’.