Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / roma / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 aprileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 23 aprile 2021 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 aprile

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, IBRAHIMOVIC HA RINNOVATO FINO AL 2022. ROMAGNOLI, SARÀ ADDIO SENZA RINNOVO. IL RUOLO DI GAZIDIS È A RISCHIO: MALDINI POSSIBILE SOSTITUTO. JUVENTUS, PUO' TORNARE MAROTTA: CON LUI ANCHE GIUNTOLI. INTER, IL PIANO DI SUNING CON GOLDMAN SACHS: FINANZIAMENTO DA 250 MILIONI. HANDONOVIC, RINNOVO A RISCHIO. ROMA SU VESTERGAARD, SFIDA AL TOTTENHAM. FIORENTINA, IL CONTRATTO DI VLAHOVIC TIENE IN ANSIA I VIOLA: CLUB PRESTO AL LAVORO PER IL RINNOVO

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Milan ha reso noto di aver prolungato il rapporto con Zlatan Ibrahimovic, che continuerà a vestire il rossonero anche per la prossima stagione: "AC Milan comunica di aver rinnovato il contratto di Zlatan Ibrahimović. Il Milan è la squadra italiana con cui Zlatan ha collezionato il maggior numero di presenze e, dopo le 84 reti realizzate nelle 130 partite giocate nella sua carriera milanista, il campione svedese vestirà la maglia rossonera anche la prossima stagione".

Non sarà un nuovo caso Donnarumma. Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha un contratto in scadenza nel 2022 e nessuna voglia di vivere una prossima stagione con un contratto in scadenza. Da mesi vanno avanti i contatti col club rossonero per discutere del prolungamento ma ad oggi, tra il giocatore e il club, non è stato raggiunto l'accordo per il rinnovo. Non parliamo di una rottura tra Romagnoli e il Milan, assolutamente, ma ad oggi le parti sono molto distanti. E allora Romagnoli che l'ultima gara di campionato l'ha giocata lo scorso 7 marzo e anche ieri contro il Sassuolo s'è accomodato in panchina ha iniziato seriamente a guardarsi intorno, coi club interessati che non mancano. Il Milan non ha ancora fissato un prezzo, ma senza rinnovo questa estate sarà addio.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Ivan Gazidis potrebbe pagare a caro prezzo il coinvolgimento nella creazione della Superlega, poi fallita nel giro di 48 ore. Anche la velocità con cui si è esposto lunedì con gli sponsor, non pare essere piaciuta e sono iniziate le voci di un possibile avvicendamento. Al suo posto potrebbe essere promosso Paolo Maldini, attuale direttore tecnico, che ieri ha preso una forte posizione contro alla competizione ideata dai 12 fondatori.

Secondo quanto riportato dal QS, nel possibile ribaltone che John Elkann potrebbe imporre alla Juventus e al cugino Andrea Agnelli dopo il fallimento della Superlega, ci potrebbe essere spazio per un Marotta bis. Non ci sono stati contatti tra le parti, anche perché prima, l'ad interista vuole parlare faccia a faccia con Zhang e la proprietà cinese, ma l'ipotesi non è campata per aria. Insieme al ritorno del dirigente, potrebbe esserci anche l'arrivo di Cristiano Giuntoli, ds che potrebbe lasciare il Napoli e che già in passato si era proposto all'Inter.

Il Sole 24 Ore fa il punto sul futuro dell'Inter e spiega che insieme a Goldman Sachs, Suning avrebbe un piano di finanziamento da 250 milioni di euro. Per ottenerlo avrebbe in piedi negoziazioni paralleli, tutte con gruppi e fondi americani: Fortress, un altro gruppo Usa, King Street Capital Management, più un altro fondo, Bain Capital Credit.

Nella serata di ieri, allo stadio Alberto Picco, il portiere dell'Inter Samir Handanovic ha commesso un errore, il secondo in pochi giorni, che ha impedito ai nerazzurri di battere lo Spezia, visto l'1-1 finale e il giorno dopo sono partiti i processi nei suoi confronti. Secondo quanto riportato da Tuttosport, nonostante la sua leadership sia dentro che fuori dal campo, adesso il rinnovo fino al 2023 sembra più lontano, con Marotta e Ausilio che avranno comunque l'ultima parola.

La Roma cerca di rifarsi il look in difesa per la prossima stagione. A prescindere da quale sarà l'allenatore, e con tutta probabilità difficilmente sarà ancora Paulo Fonseca, il club giallorosso cerca un uomo di esperienza e qualità per la retroguardia del futuro. Uno dei nomi più graditi all'uomo mercato Tiago Pinto sarebbe quello di Jannik Vestergaard. Il nome del danese è già emerso a inizio mese per il mercato giallorosso. Sfida al Tottenham, contatto con la Juventus Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il difensore del Southampton è uno dei nomi caldi sui quali sta lavorando il Tottenham ma nella prossima settimana dovrebbe andare in scena un incontro tra l'entourage e Pinto. Inoltre il nome di Vestergaard sarebbe finito anche sulla scrivania degli uomini mercato della Juventus in vista della prossima stagione.

Per Dusan Vlahovic è tutta una questione di numeri. Dal punto di vista dei gol ma anche dei milioni che i vari club sono già disposti a mettere sul piatto per accaparrarsi il giocatore. In Europa - sottolinea il Corriere dello Sport - diverse pretendenti sarebbero infatti pronte a battagliare, in una vera e propria asta. Sotto l’aspetto economico la Fiorentina potrebbe strusciarsi le mani, pensando di poter mettere in cassa una cinquantina di milioni, ma sul piano tecnico perderlo, dopo averlo lanciato e cresciuto, sarebbe una beffa. Presto inizieranno i discorsi sul futuro e sul contratto, che scade nel giugno 2023, e per non farselo sfuggire sarà necessario un planning convincente della Fiorentina.

CELTIC, IL POLACCO KLIMALA VOLA A NEW YORK DAI RED BULLS. BETIS, INCONTRO PER KOROMA DELLA LINENSE. C'È ANCHE IL BORUSSIA DORTMUND

Dalla massima serie polacca alla Major League Soccer in poco più di un anno. Questo il percorso di Patryk Klimala (22), appena ceduto dal Celtic ai New York Red Bulls. L'attaccante, nazionale di categoria, ha siglato un contratto quadriennale.

L'attaccante della Linense, Alhassan Koroma, è seguito da molti club di alto livello. Pur giocando in Serie C spagnola, nella Linense italiana di Raffaele Pandalone, ha già attirato l'attenzione di alcune squadre di Serie A. Nei giorni scorsi c'è stato un incontro con il Betis Siviglia per parlare della situazione del nazionale. Nelle ultime ore però c'è stato anche una richiesta da parte del Borussia Dortmund.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000