Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Altre Notizie
Juve, De Paola: "Chiesa con l'allenatore giusto può rendere di più"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 16:13Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Juve, De Paola: "Chiesa con l'allenatore giusto può rendere di più"

Ospiti: De Paola:" Due squadre come Milan e Inter devono avere due stadi diverse: Brambati:" Lukaku e Dyabla non hanno fatto le differenze nelle partite importanti." Impallomeni:" Dybala deve pensare al Feyenoord poi si vedrà." Maracana con Marco Piccari, Stefano Impallomeni e Alessandro Santarelli.
00:00
/
00:00
A intervenire in diretta a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato il direttore Paolo De Paola.

San Siro, spiragli per la ristrutturazione per Milan e Inter:
"Io non vedo mai positivamente che due squadre di quella carature debbano avere uno stadio insieme. Se si deve intervenire per recuperarne il valore ok e salvaguardando la struttura, ma trasformiamola in qualcos'altro senza imporre a entrambe di giocarci. E' un limite per le società".


Chiesa lo venderebbe?
"Credo che con l'allenatore giusto possa rendere di più. E' un giocatore particolare, ha perso la capacità di gamba che aveva prima. Sembra un po' imballato ma credo che sia una questione di testa. Non escludo che incida il rapporto non sempre fluido con l'allenatore". 

Dybala, la Roma deve puntarci ancora?
"Per me è troppo condizionato dagli infortuni. E' stato sempre vissuto come qualcosa di bello da vedere, anche per pochi minuti, ma mai la continuità. Aspettiamo sempre che possa fare la differenza ma il futuro non è più il suo".