HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Avversario
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

SPAL, Semplici: "Abbiamo messo in difficoltà la Roma nel primo tempo, ingenui sul rigore concesso. Petagna deve restare con noi"

15.12.2019 20:28 di Marco Rossi Mercanti    per vocegiallorossa.it   articolo letto 53 volte
SPAL, Semplici: "Abbiamo messo in difficoltà la Roma nel primo tempo, ingenui sul rigore concesso. Petagna deve restare con noi"
© foto di www.imagephotoagency.it

Al termine della sfida contro la Roma, è intervenuto il tecnico della SPAL Leonardo Semplici:

Semplici a Sky Sport

Cosa ho pensato sull'autorete di Tomovic?
"Ho pensato che sarà dura quest'anno, avevamo 6 assenze oggi, ho dovuto far esordire un 2001. Abbiamo messo in difficoltà la Roma nel primo tempo, quell'autorete ha inciso e la Roma ha reagito. Siamo stati ingenui nel rigore e se si danno questi vantaggi alla Roma diventa difficile".

La società ti ha confermato ancora...
"È normale essere in discussione in una squadra che lotta per la salvezza, sicuramente abbiamo avuto degli episodi contro, rigori sbagliati, tanti infortuni, sono tutte situazioni che ci hanno tolto dei punti. Facciamo fatica a fare risultato, non tanto la prestazione, poi certo quando si perde bisogna fare qualcosa di diverso e lo possiamo fare".


Semplici in conferenza stampa

La partita?
"Le chiacchiere lasciano il tempo che trovano. Quando sei ultimo in classifica ed escono certi discorsi è normale che si giudichi l'operato dell'allenatore. Qualche problematica con le tante assenze viste le molte assenze l'abbiamo avuta. Abbiamo la possibilità di uscire da questa situazione. Oggi abbiamo fatto un bel primo tempo. Abbiamo avuto due-tre situazioni importanti e retto l'urto del proprio valore. Purtroppo abbiamo commesso un'ingenuità in occasione del rigore. Solo giocando così e cercando di levare qualche errore possiamo uscire da questa situazione di classifica".

La conferma sulla panchina?
"Non ho avuto conferme e niente. Fino a prova contraria resto allenatore della Spal. Io sono convinto con lo staff e i miei ragazzi che nonostante le assenze e alcune prestazioni negative di poter uscire da questa situazione. Oggi lo hanno dimostrato i ragazzi. Io percorro la mia strada".

Cosa è mancato nel secondo tempo?
"Non voglio parlare di sfortuna. La situazione del rigore è stata una situazione dove un giocatore girato di spalle non deve intervenire in quel modo. Se dai un vantaggio così a giocatori come quelli della Roma diventa facile che ribaltino tutto. Quando hai la bravura di andare avanti qui poi devi essere più scaltro".

Semplici in zona mista

La partita?
“Abbiamo fatto un bel primo tempo limitando il potenziale della Roma, gli episodi non ci sono favorevoli come in occasione dell’autorete di Petagna, se si danno questi vantaggi alla Roma poi diventa difficile. Siamo stati ingenui nel rigore e quando vai sotto di due gol non è facile, abbiamo mantenuto bene il campo ma quando si sposta l’andamento della partita per una squadra che lotta per la salvezza è difficile. Possiamo uscire da questa situazione”.

Petagna alla Roma?
“Petagna deve rimanere alla SPAL, per le cose di mercato parlate con la società”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510