Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
MERCATO - Guedes al Wolverhampton. Manchester United, si farà un tentativo per Milinkovic-Savic. Galatasaray, ufficiale Mertens. Inter, firmata la risoluzione con Sanchez. Sampdoria, nuovi contatti per Rugani. Siviglia, ufficiale Isco
lunedì 8 agosto 2022, 23:51Calciomercato
di Redazione Vocegiallorossa
per Vocegiallorossa.it

MERCATO - Guedes al Wolverhampton. Manchester United, si farà un tentativo per Milinkovic-Savic. Galatasaray,...

Il calciomercato è cominciato ufficialmente e Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

23:51 - Nome nuovo per il mercato dell'Atalanta. Secondo quanto riporta Sky Sport, i nerazzurri hanno messo gli occhi su Adam Karabec, centrocampista ceco dello Sparta Praga classe 2003. Il trequartista ha già esperienza europea nonostante la giovane età.

23:33 - Edu Exposito è un nuovo giocatore dell'Espanyol. Il centrocampista spagnolo, 26 anni, lascia l'Eibar a titolo definitivo firmando un contratto fino al 30 giugno 2026 col club catalano.

23:16 - Secondo quanto riportato da Sky Sport, è stato trovato l'accordo verbale tra l'Udinese e il Tottenham per la cessione di Udogie agli Spurs.

22:57 - La Torres prosegue nella sua campagna di rafforzamento in vista della Serie C: secondo Tuttoc.com, il club sardo può chiudere per l'arrivo dalla Fidelis Andria dell'attaccante Matteo Di Piazza, che firmerà un biennale.

22:38 - Gonçalo Guedes è un nuovo calciatore del Wolverhampton. L'esterno portoghese, come informa il sito ufficiale del Valencia, si trasferisce in Premier League per vestire la maglia dei Wolves. "Il club lo ringrazia per la sua professionalità come giocatore del Valencia e gli augura grande fortuna in questa nuova fase della sua carriera", si legge nel comunicato ufficiale dei pipistrelli.

22:19 - C'è un nome nuovo che arriva dalla Francia tra gli obiettivi di mercato del Milan per andare a rinforzare il centrocampo. Secondo Gazzetta.it, infatti, i rossoneri sono su Baptiste Santamaria, classe '95 di proprietà del Rennes con cui si è ben distinto nella scorsa Ligue 1, segnalandosi come il miglior corridore del torneo a livello quantitativo. Sarebbe l'opzione più esperta in mezzo a tanti profili giovani.

22:02 - Il Manchester United non vorrebbe fermarsi all'obiettivo Adrien Rabiot della Juventus: secondo il Telegraph in Inghilterra, i Red Devils vorrebbero provare poi a fare anche un'offerta alla Lazio per riuscire a chiudere il colpo Sergej Milinkovic-Savic. Una trattativa, secondo il tabloid inglese, da 60 milioni di euro per arrivare al serbo.

21:42 - Timo Werner è atterrato a Lipsia. L'attaccante tedesco ha raggiunto la Sassonia per svolgere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà nuovamente al suo ex club, il RB Lipsia. A riportarlo è l'emittente Sky Sports UK, che aggiunge che il Chelsea incasserà circa 20 milioni di euro più bonus dal trasferimento dell'ex obiettivo - fra le tante - anche della Juventus.

21:23 - Il Galatasaray annuncia il colpo Dries Mertens in attacco. Dopo il principio d'accordo di sabato scorso, il club turco questa sera ha diramato un comunicato ufficiale per confermare il tesseramento dell'ex Napoli. "Dries Mertens ha firmato. Giocando nel Napoli in Serie A durante nove anni, il fuoriclasse belga ha scritto il suo nome nella storia come capocannoniere del club italiano, superando la leggenda Diego Armando Maradona con 148 gol e 47 assist in 397 partite. Diamo il benvenuto a Mertens e gli facciamo i nostri migliori auguri di successo con la maglia giallorossa", si legge sul sito del Gala.

21:00 - Prosegue senza sosta la trattativa tra Juventus ed Eintracht Francoforte per Filip Kostic. Sono andati in scena anche nel pomeriggio ulteriori contatti tra le parti che hanno avvicinato ulteriormente il serbo ai bianconeri. Dovrebbe definirsi tutto nella giornata di domani: 2 milioni di distanza, la Juve vuole chiudere prima che il giocatore venga incluso nella lista dei convocati per la Supercoppa Europea di giovedì dell'Eintracht contro il Real Madrid.

20:22 - Ci siamo: confermata l'anticipazione su queste colonne sul futuro dei pali del Napoli. E' in arrivo Salvatore Sirigu per il ruolo di secondo (per il primo c'è Keylor Navas dal PSG, in uscita Alex Meret): per domani sono state prenotate le visite mediche. Contratto di un anno con opzione.

20:00 - Anthony Modeste è un nuovo giocatore del Borussia Dortmund. L'attaccante 34enne arriva dal Colonia e firma per un anno coi gialloneri, andando così a sostituire Sebastien Haller nel reparto avanzato di Terzic dopo la brutta notizia della sua malattia.

19:30 - La Fiorentina continua a monitorare la pista che porta a Nedim Bajrami dell'Empoli. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, nell'eventuale scambio i viola potrebbero inserire Marco Benassi o Matija Nastasic, che restano in vantaggio rispetto a Szymon Zurkowski. Il club di Corsi però - riporta il quotidiano - avrebbe chiesto Youssef Maleh.

18:50 - L'arrivo di Isco non esclude Luis Alberto in casa Siviglia. Secondo quanto raccolto da TMW, nonostante tutte le difficoltà del caso, il nome del centrocampista resta sulla lista della spesa di Monchi e i contatti fra le parti sono proseguiti anche in queste ore, nel tentativo di rasserenare il calciatore promettendogli un nuovo tentativo.

18:10 - Rinforzo di esperienza e sostanza per l'Hertha Berlino. Il club tedesco ha annunciato l'ingaggio di Jean-Paul Boetius; il trequartista olandese, classe 1994, era svincolato dopo la fine del contratto con il Magonza e ha firmato fino al 30 giugno 2025.

17:40 - La Juventus è sempre più vicina all'acquisto di Filip Kostic dall'Eintracht Francoforte. La Vecchia Signora stasera parlerà nuovamente con l'entourage del giocatore per provare a trovare l'intesa definitiva anche con la società tedesca: mercoledì la ripresa degli allenamenti, il grande obiettivo della Juve sarebbe di averlo già lì per visite, firma e poi a disposizione per il Sassuolo. Una mission non facile, resta da trovare l'intesa totale con l'Eintracht. Da 20 milioni di euro di richiesta, può scendere a 15+3 di bonus. E con l'ultima offerta da 12+3, l'intesa a metà strada non sembra complicata da trovare per regalare a Massimiliano Allegri l'esterno mancino desiderato.

17:20 - Malanga Sarr torna in Ligue 1. L'ex giocatore del Nizza, classe 1999, è vicinissimo alla firma con il Monaco; come riporta FootMercato, il difensore è atteso in giornata nel Principato, dove sosterrà le visite prima della firma. Il Chelsea lo cede in prestito con opzione d'acquisto.

17:00 - Il Milan sta cercando un centrocampista sul mercato e al momento i profili che i rossoneri stanno monitorando con maggiore attenzione sono quelli di Raphael Onyedika del Midtylland e di Ibrahima Sissoko dello Strasburgo. A riferirlo è l'edizione di Tuttosport in edicola stamattina.

16:45 Vincenzo Italiano prepara la sua Fiorentina in vista del debutto in serie A contro la Cremonese e aspetta un ultimo rinforzo in mezzo al campo. La ciliegina potrebbe essere una mezzala di qualità per alzare ancora di più il tasso tecnico. Come scrive La Gazzetta dello Sport la speranza del tecnico viola è quella di arrivare all'argentino Giovani Lo Celso o in alternativa, al gioiello dell’Empoli Nedim Bajrami.

16:25 - Visite mediche completate per Ivan Provedel, che subito dopo aver svolto i controlli medici di rito ha anche posto la sua firma sul nuovo contratto con la Lazio. Come si apprende da Sky Sport, l'accordo con cui l'ormai ex portiere delle Aquile approda alla corte di Sarri è di durata quinquennale

16:10Alexis Sanchez ha firmato pochi minuti fa la risoluzione contrattuale con l'Inter, che al cileno garantirà una buon'uscita di cinque milioni di euro: si conclude dunque la sua esperienza in Serie A, mentre è pronta a iniziare quella con la maglia dell'Olympique Marsiglia, in Ligue 1. Ad attenderlo c'è un biennale da 2.5 milioni di euro.

15:50 - Alexis Sanchez si appresta a lasciare l'Inter. In questi minuti, l'auto con a bordo l'agente del giocatore Fernando Felicevich e lo stesso numero 7 nerazzurro si è presentata agli ingressi dell'headquarter nerazzurro. Ultimo atto, l'incontro in sede con relativa firma della risoluzione contrattuale, dell'esperienza a Milano del Nino Maravilla, sottolinea FcInterNews.it.

15:35 - Nella giornata di ieri ci sono stati altri contatti tra Sampdoria e Juventus per definire l'accordo per Daniele Rugani circa la compartecipazione dell'ingaggio da 2,8 milioni di euro. Il difensore bianconero è il principale obiettivo del d.s. Faggiano, che nel frattempo è in pressing su Jeison Murillo affinché accetti a stretto giro di posta una destinazione che liberi lo slot - e il posto nel monte-ingaggi - per l'ex Empoli. L'alternativa resta Matteo Gabbia del Milan.

15:20 - Non solo Gonzalo Villar. Stando a quanto riportato da Tuttosport, la Sampdoria dovrebbe prendere un altro centrocampista e il nome nuovo è quello di Alexandru Cicaldau. Si tratta di un mediano rumeno, 25 anni, valutato 7,5 milioni di euro dal Galatasaray. L'operazione, visti i costi, non è semplice, anche se col tesoretto proveniente da Damsgaard un colpo importante i blucerchiati vorrebbero farlo.

15:00 - Mancava solo l'ufficialità, è finalmente arrivata: Isco è un nuovo giocatore del Siviglia. Il trequartista lascia il Real Madrid dopo nove stagioni e firma un contratto biennale con il club andaluso. La presentazione è fissata per mercoledì allo Stadio Ramón Sánchez-Pizjuán a partire dalle 21.

14:40 - Il Barcellona è ancora alle prese con diversi problemi. Il club catalano, infatti, non può registrare i nuovi acquisti e coloro che hanno rinnovato il contratto di recente e cerca l'accordo con LaLiga in tal senso. Un accordo che potrebbe essere reso più semplice qualora alcuni elementi della rosa decidano di abbassare lo stipendio. Tra questi c'è anche Frenkie de Jong, al centro di una storia che sta assumendo contorni sempre più surreali: secondo The Athletic, il Barça vuole annullare il suo attuale contratto per tornare alle cifre pattuite prima del rinnovo, firmato il 20 ottobre 2020 con la vecchia dirigenza. Una gestione, quella di Bartomeu e soci, considerata "illegale" e che potrebbe portare all'apertura di un procedimento penale proprio contro la vecchia proprietà. Il giocatore e l'agente sono già stati informati e si spera di arrivare a un'intesa in breve tempo.

14:17 - Nuovo nome per la difesa del Monza: Galliani vuole un centrale che conosca bene la Serie A e starebbe pensando di riportare in Italia German Pezzella del Betis Siviglia, già capitano della Fiorentina e tornato in Spagna l'estate scorsa.

14:00 - Come riportato da Sky Sports, il Manchester United ha trovato un accordo con la Juventus per Adrien Rabiot.

13:42 Filip Kostic è sempre più vicino allo sbarco a Torino: stando a quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, la Juventus sarebbe al lavoro per far saltare all'esterno la Supercoppa Europea in programma mercoledì prossimo, mettendolo a riparo da ogni infortunio e consegnando così un prezioso rinforzo ad Allegri. I colloqui proseguiranno in queste ore, ma l'obiettivo dichiarato dei bianconeri è fargli saltare la sfida al Bayern: in caso contrario, l'affare dunque non è a rischio, per Kostic le porte della Continassa si spalancherebbero giovedì.

13:34 - Giovedì potrebbe essere il giorno cruciale per l'arrivo di Giovani Lo Celso alla Fiorentina, con l'incontro tra i dirigenti viola e l'entourage del giocatore. Giusto il tempo per apparecchiare la trattativa finale prima dell'arrivo di Commisso. Secondo quanto riportato da La Nazione, il club gigliato vuole fortemente l'argentino, relegato in tribuna da Conte all'esordio stagionale in Premier League del Tottenham. La trattativa ha bisogno di un'ultima limata, economica e motivazionale, con l'ambizione europea di entrambi che farà la differenza. La Fiorentina è intenzionata a raggiungere le richieste degli Spurs, magari attraverso una formula più stringente, con bonus legati al cammino in Conference. La concorrenza è rappresentata dal Villarreal, un gradino sotto, e dal Napoli, che aveva provato ad inserirsi. Chissà che il ritorno in città di Commisso non sblocchi l'operazione.

13:15 - Non ci sono offerte per Sergej Milinkovic-Savic. A scriverlo è Il Messaggero, che prospetta per il serbo una permanenza alla Lazio. Col passare dei giorni, avvicinandosi alla fine del mercato, Claudio Lotito potrebbe accettare un'offerta sui 50 milioni, ma ad oggi non è così. E nessuno dei vari club a cui piace (Real Madrid, PSG, Manchester United e Juventus) si è mosso concretamente. Più probabile una permanenza, dunque, per il centrocampista classe '95. A scriverlo è Il Messaggero.

13:00 - Con la cessione di Ruiz, il Napoli virerà verso il 4-2-3-1 e avrà dunque bisogno di un altro mediano in aggiunta a Lobotka, Anguissa e Zielinski: scrive oggi la Gazzetta dello Sport. Torna di attualità il nome di Nahitan Nandez del Cagliari, che guarda caso non ha ancora lasciato la Sardegna.

12:50 - Il futuro di Nikola Milenkovic si deciderà nei primi giorni di questa settimana. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il conto alla rovescia per sapere se il serbo farà parte della Fiorentina 2022-2023 è già partito: chi farà parte del gruppo che a partire da oggi inizierà a studiare la Cremonese sarà considerato a tutti gli effetti incedibile, così come è stato spiegato anche a Fali Ramadani, manager del classe '97, venerdì.

12:35 Callum Hudson-Odoi si avvicina al Borussia Dortmund. L'esterno offensivo del Chelsea, che qualche anno fa sembrava molto vicino al Bayern Monaco, è in trattativa con i gialloneri. Il club inglese punta ancora su di lui, per questo motivo considera la cessione solamente in prestito. Sky Sports evidenzia come sull'inglese ci sia anche la Juventus, qualora la trattativa per Kostic non dovesse decollare.

12:10 - Il Siviglia ha preferito Isco Luis Alberto, che aveva chiesto alla Lazio di essere ceduto ma alla fine è rimasto col cerino in mano. E adesso cosa accadrà? Il Messaggero scrive che il rischio di ritrovarsi il Mago separato in casa è alto, altissimo. D'altronde negli ultimi giorni il centrocampista spagnolo aveva irrigidito la sua posizione, non presentandosi a Formello, previo invio di un certificato medico accettato - si legge - solo in parte dalla società.

12:05 - Un giovane per la difesa del futuro. Secondo quanto raccolto da TWM, la Fiorentina sarebbe in trattativa con il Cukaricki, club serbo impegnato nel preliminare di Conference con il Twente (3-1 per gli olandesi in Serbia all'andata, chi passa affronterà proprio la Fiorentina nel playoff), per Lazar Zaknic, giovane difensore centrale classe 2004.

11:50 - Il Torino ha depositato nel weekend il contratto del nuovo acquisto Emirhan Ilkhan. Il centrocampista classe 2004, per il quale i granata hanno versato la clausola rescissoria nelle casse del Besiktas, va dunque a rinforzare la squadra di Juric, come si apprende dal sito ufficiale della Lega Serie A.

11:35 - Frenkie de Jong con ogni probabilità non andrà al Manchester United e dopo un lungo inseguimento i Red Devils stanno preparando il loro piano B. Secondo quanto riportato da The Athletic entra prepotentemente in corsa per il centrocampo Adrien Rabiot. Il francese ha ancora un anno di contratto con la Juventus, che non ritiene il giocatore incedibile ed è pronta ad ascoltare le offerte. Già in estate erano pervenute delle offerte dalla Premier League per il giocatore, col Newcastle che però si è visto dire di "no" da Rabiot.

11:07 - Il nome di Akanji torna ad essere accostato all'Inter. Come si legge sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, lo svizzero è finito fuori rosa nel Borussia Dortmund. Il club tedesco, che non ha convocato il giocatore per la prima giornata di Bundesliga, è deciso a venderlo, vista la scadenza nel 2023. Al momento i gialloneri lo valutano 20 milioni di euro, cifra che l'Inter non può spendere. Sul gong di mercato, l'affare si farebbe alla metà. Marotta proverà quindi a chiedere un extra budget per sferrare il colpo e per cercare di regalare ad Inzaghi un altro tassello importante in difesa, reparto finito nel mirino della critica in questo precampionato.

10:50 - Accordo verbale tra Alexis Sanchez e l'Olympique Marsiglia. Lo anticipa footmercato, evidenziando come l'attaccante cileno sia atteso in Provenza già in settimana. Il presidente dell'OM, Pablo Longoria, ha confermato come il giocatore sia il profilo giusto per la squadra di Igor Tudor. Restano da limare i dettagli, ma Sanchez potrebbe firmare un contratto annuale più opzione per un'ulteriore stagione.

10:25Mihajlovic e Arnautovic hanno avuto occasione di parlarsi, ieri a Casteldebole a margine dell'allenamento dei rossoblù in vista della sfida di questa sera contro il Cosenza. Il tecnico del Bologna, che l'attaccante austriaco considera alla pari di un fratello maggiore, ha chiesto ad Arnautovic di restare, nonostante la golosa offerta dello United che aveva proposto 5 milioni al Bologna e 3 a Marko per l'ingaggio. Questa sera il centravanti rossoblù sarà tra in campo per la sfida di Coppa Italia contro il Cosenza, ma si aspetta un cambio di passo anche dalla dirigenza sul mercato. Lo riporta il Corriere dello Sport.

10:10 - Lo ha voluto fortemente alla Lazio al posto di De Vrij nel 2018, anche costringendo Lotito ad accettare le richieste del Sassuolo (circa 13 milioni di euro) per portarlo a Roma. Adesso, quattro anni dopo, Simone Inzaghi ha fatto la stessa richiesta all’Inter: vuole Acerbi, in rotta con la Lazio, per sostituire Ranocchia. Ha esperienza internazionale, è di sicura affidabilità, conosce i suoi movimenti difensivi. Insomma un acquisto perfetto, intelligente e low cost, considerando che il prezzo fissato da Lotito è di 5 milioni. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

9:55 - Dopo Luis Maximiano, ecco l'altro portiere della Lazio. Dopo una lunga trattativa, finalmente Ivan Provedel è sbarcato a Roma, direttamente dallo Spezia. L'estremo difensore si è presentato questa mattina alle visite mediche, prima di cominciare l'avventura con il club biancoceleste. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

9:45 - La Juventus ha virato con forza su Filip Kostic. Secondo quanto riportato da La Stampa, oggi ci sarà un nuovo contatto con l'Eintracht Francoforte per trovare un accordo sul prezzo del cartellino: i tedeschi chiedono 18 milioni di euro, mentre i bianconeri ne hanno offerti 12 e possono arrivare a 15 con i bonus. La trattativa è in pieno svolgimento, i dirigenti della Vecchia Signora sono fiduciosi di chiuderla prima di Ferragosto, anche perché l'accordo tra il serbo ed il club di Agnelli c'è già sulla base di un triennale da 2,8 milioni di euro netti. Negli scorsi giorni l'esterno ha rifiutato anche il West Ham.

9:20 - 25mln di euro per Fabian Ruiz. È questa l'offerta del PSG per il centrocampista spagnolo: una cifra che in altri tempi il Napoli neanche avrebbe considerato, valutandolo più o meno il doppio, ma che De Laurentiis in queste ore accetterà senza pensarci un secondo tenendo conto della scadenza del contratto a giugno 2023 e la volontà ribadita per tutta l'estate di non rinnovare (ed attendere le big spagnole). Il club francese però ha convinto Fabian Ruiz con un lavoro sottotraccia e soprattutto circa 5mln di euro a stagione per 5 anni.
L'addio di Fabian potrebbe portare a due operazioni che Spalletti attende da un bel po'. La prima è quella per il portiere col PSG che potrebbe finalmente aprire al pagamento del maxi-ingaggio di Keylor Navas, in prestito biennale per poter sfruttare il decreto crescita (altrimenti in alternativa c'è Kepa del Chelsea), e la seconda è per l'ipotetico sostituto. Senza Fabian è probabile il 4-2-3-1 ed il ricavato potrebbe finire nel tesoretto per alzare l'offerta al Sassuolo per Giacomo Raspadori, il tassello per il cambio modulo, essendo capace di giocare con (ma anche al posto di) Osimhen. Bisogna però fare in fretta per completare il mosaico. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

9:00 - Il terremoto-Juric ha dato una scossa al mercato. Dopo la decisione del tecnico di mettere ai margini, per scelta tecnica, ben 6 giocatori, sembra che il mercato in uscita del Torino stia iniziando a muoversi. Per Vagnati la priorità è quella di sistemare quei giocatori che l'allenatore non ritiene più parte del progetto tecnico granata, così ha proposto al Bologna sia Verdi che Izzo. In cambio il direttore del Toro vorrebbe Orsolini e Barrow ma è chiaro che i rossoblù non faranno partire entrambi i giocatori, valutati rispettivamente 12 e 15 milioni. Secondo Tuttosport, però, quelli che ad oggi sono solo sondaggi, nel corso della settimana potrebbero trasformarsi in vere e proprie trattative.

8:45 - La Juventus continua a cercare un'alternativa in attacco, ma adesso ha una certezza, ovvero che quel giocatore non sarà Alvaro Morata. Secondo quanto riportato da La Repubblica, l'Atletico Madrid ha ribadito ai bianconeri nella giornata di ieri che non lo venderà neanche per 35 milioni di euro perché Simeone ha deciso di puntare su di lui. La Signora è tornata quindi a pensare ad Arkadiusz Milik, con Luis Muriel e Memphis Depay valide alternative. Capitolo centrocampo: è sfida al Napoli per Davide Frattesi.

8:20 - Il Napoli è ancora un cantiere aperto. Lo sanno bene i tifosi che aspettano i colpi di agosto per risollevare il morale e finalmente qualcosa sembra muoversi. "Psg su Ruiz, Raspadori più vicino" scrive a riguardo la copertina de Il Mattino, sottolineando il prosieguo delle trattative con il Sassuolo per il fantasista della nazionale.

8:10 - "Skriniar, Inter che fai?". Questo il titolo di apertura in prima pagina de La Gazzetta dello Sport nell'edizione odierna. Il PSG di nuovo all'attacco: con la difesa dell'Inter già in crisi a pochi giorni dal campionato, Inzaghi teme di perdere il suo pilastro e fa muro. Adesso la palla passa al presidente Zhang.