Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / roma / Pagelle
Inter-Roma 1-2 - Le pagelle del matchTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 2 ottobre 2022, 15:55Pagelle
di Alessandro Carducci
per Vocegiallorossa.it

Inter-Roma 1-2 - Le pagelle del match

Rui Patricio 5: non impeccabile in occasione del gol di Dimarco. Non ha grandi occasioni per riscattarsi nel corso della gara.

Mancini 6: una lotta continua. A volte azzecca il tempo dell’anticipo, altre volte accorcia in ritardo. Ha all’attivo anche un bel cross, nel secondo tempo.

Smalling 8: prestazione superlativa da parte dell’inglese, che non fa passare nessuno e segna il gol decisivo.

Ibanez 6,5: non benissimo in occasione del gol annullato dell’Inter. Si riscatta nel corso della gara, mantenendo un livello di concentrazione molto elevato.

Celik 5,5: perde di vista Dimarco e l’Inter passa in vantaggio. Poco concreto in fase offensiva.

Cristante 6,5: sa sempre dove posizionarsi e gioca una buona gara.

Matic 7: inizia così e così ma cresce decisamente con il passare dei minuti, diventando quasi straripante nella parte centrale del match.

Spinazzola 7: fa poco nella parte iniziale, fa poco nella parte finale, fa molto bene nella parte centrale e pennella un cross perfetto per Dybala.

Pellegrini 7: preziosissimo in fase di non possesso, incollandosi alle caviglie di Asllani per non fargli arrivare il pallone. Buona qualità nel primo tempo mentre nella ripresa cala la sua prestazione fino alla punizione calciata bene per la testa di Smalling. Dal 81’ Camara SV.

Dybala 8: si fa vedere poco ma trova il gol con un capolavoro di coordinazione e tecnica. Chapeau. Dal 58’ Abraham 6: spreca un contropiede, fa le contorsioni per deviare un pallone verso la porta e si immola per fermare un avversario al limite dell’area giallorossa. Ha tanta voglia, gli serve buttarla dentro.

Zaniolo 6: ha il compito di tenere d’occhio Skriniar e di partire alle sue spalle. Qualche errore di troppo palla al piede ma tanta cura alla fase di non possesso. Nella ripresa, conquista alcuni falli importanti per far rifiatare la squadra. Dal 86’ Belotti SV: gioca troppo poco per prendere un voto ma perde un paio di palloni proprio negli ultimi secondi, quando avrebbe dovuto puntare verso la bandierina e tenere palla il più possibile.

Mourinho 7: non si palesa ma c’è tutta la sua grinta nella Roma, che non si scoraggia e conquista una vittoria importantissima.