Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / roma / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 febbraioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 13 febbraio 2021 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
ROMA, PINTO FRA RINNOVI E CASO DZEKO. IN ESTATE SARÀ RIVOLUZIONE FRA I PALI: MUSSO L’OBIETTIVO NUMERO UNO. STRAKOSHA NEL MIRINO DEL BORUSSIA DORTMUND. FIRPO E PALMIERI SEMPRE NEL MIRINO DEI CLUB ITALIANI. LA GUMINA DICE NO ALL’HONVED

La Roma è una delle squadre più attive in vista della prossima estate. Il direttore sportivo sta lavorando ai rinnovi di Ibanez, molto vicino, di Villar, di Mkhitaryan e infine di Pellegrini, ma non solo. Tiago Pinto deve anche risolvere la grana Edin Dzeko che sembra orientato a lasciare la capitale a meno che un cambio di allenatore non gli faccia cambiare idea. C’è infine da risolvere il problema portiere con Antonio Mirante e Pau Lopez che non danno le adeguate garanzie e potrebbero partire al termine della stagione. Per sostituirli la dirigenza giallorossa pensa a Juan Musso dell’Udinese, valutato 20-30 milioni di euro,con Gollini dell’Atalanta, Silvestri dell’Hellas Verona e Meret del Napoli.

La prossima estate Junior Firpo ed Emerson Palmieri potrebbero tornare di grande attualità per il mercato italiano. Il primo, in forza al Barcellona, è stato in orbita Milan a gennaio e potrebbe tornarci la prossima estate visto che il club catalano dovrebbe metterlo sul mercato. Il secondo, in forza al Chelsea, ha voglia di ritornare in Serie A, anche per mettersi ulteriormente in mostra agli occhi del ct Mancini: Napoli, Inter e Juventus sono le squadre che in questi mesi sono state accostate all’italo-brasiliano e che in estate potrebbero tornare all’assalto.

Thomas Strakosha è atteso in Italia nella serata di oggi dopo il periodo passato a Monaco in Germani per la fisioterapia in seguito all'infortunio al ginocchio. Il portiere aspettava il via libera per rientrare a Roma, che è arrivato nelle scorse ore. Domani sarà a Formello e lo staff medico deciderà se farlo subito riprendere ad allenarsi, oppure se rimandare. Al suo ritorno ci sarà da parlare anche di futuro, visto che in Germania lo accostano al Borussia Dortmund.
In casa Sampdoria infine tiene banco il futuro di Antonino La Gumina, attaccante che ha trovato pochissimo spazio finora in stagione. Il giocatore è stato richiesto dall’Honved in Ungheria, ma ha rifiutato la proposta essendo deciso a giocarsi le sue carte in blucerchiato dopo che è sfumato il suo trasferimento alla Salernitana, via Lazio, negli ultimi giorni di mercato.

IL BAYERN PIAZZA IL COLPO UPAMECANO, E ARRIVA CHE DA DALLAS. SCHONE RIPARTE DALL’OLANDA. LAFFERTY TORNA IN SCOZIA. CRESPO ALLENERÀ IN BRASILE: HA FIRMATO COL SAO PAULO. POCHETTINO SI TRASFERISCE NEGLI USA. BORDIN NUOVO CT DELLA MOLDAVIA

Non c’è ancora l’ufficialità, ma il primo colpo di mercato per la prossima stagione lo ha piazzato il Bayern Monaco. Il club, fresco di titolo mondiale, ha infatti chiuso con il Red Bull Lipsia per l’arrivo di Dayot Upamecano sulla base di 42,5 milioni di euro. Il giocatore, come rivelato dal ds bavarese Salohamidzic, firmerà un contratto di cinque anni. Bayern che ha anche chiuso con il FC Dallas per il prestito del talentuoso Justin Che, difensore classe 2003.

Lasse Schöne è un nuovo giocatore dell'Heerenveen. Lo rende noto il club con un comunicato ufficiale. 34 anni, l'ex centrocampista del Genoa era svincolato dopo aver risolto il contratto col club ligure lo scorso 7 gennaio. Si tratta di un ritorno in Frisia per il danese, che vi aveva giocato dal 2000 al 2006. L'accordo è valido fino al termine della corrente stagione. La Fiorentina è riuscita a piazzare il giovane Marko Hanuljak, classe 2000, all’Osijek, società calcistica croata. Secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it il calciatore si trasferirà in Croazia attraverso la formula di un prestito di 18 mesi. Il calciatore, al momento, era fuori rosa considerando che non faceva parte né della prima squadra e non era in età per rimanere con la Primavera. L’ex attaccante della Reggina Kyle Lafferty riparte dalla Scozia. Il calciatore, che ha vestito in passato le maglie di Glasgow Rangers ed Hearts, ha infatti firmato un contratto fino al termne della stagione con il Kilmarnock come annuncia sui propri canali ufficiali la società britannica.

Colpo del Flamengo. Con una nota apparsa sui canali ufficiale, il club brasiliano ha reso noto l'ingaggio di Bruno Viana, difensore dello Sporting Braga che a gennaio era anche obiettivo della Lazio. Il calciatore classe '95 arriva con la formula del prestito fino a fine 2021 con diritto di riscatto già fissato a sette milioni di euro. Hernan Crespo è il nuovo allenatore del São Paulo, adesso è ufficiale. Dopo aver vinto la Copa Sudamericana 2020 alla guida del Defensa y Justicia, l'ex calciatore argentino è volato in Brasile e ha firmato un contratto di due anni col Tricolor Paulista. Il River Plate ha comunicato il ritorno di David Martinez, difensore fresco vincitore della Copa Sudamericana con il Defensa y Justicia. Il giocatore era stato acquistato definitivamente dopo un prestito proprio dai Millionarios.

Seguito a gennaio anche dalla Fiorentina, il centrocampista argentino Tomás Pochettino proseguirà la sua carriera in MLS, negli Stati Uniti. Con una nota apparsa sul sito ufficiale, l'Austin FC ha reso noto l'acquisto dal Club Atlético Talleres senza rendere noti ulteriori dettagli.

Roberto Bordin è il nuovo commissario tecnico della Moldavia, lo ha reso noto la Federcalcio con un comunicato ufficiale. 55 anni, il tecnico italiano aveva guidato per due stagioni lo Sheriff di Tiraspol, vincendo altrettanti campionati. La selezione è stata inserita in un girone di qualificazione ai Mondiali con Danimarca, Austria, Scozia, Israele e Isole Fær Øer. Il debutto in panchina di Roberto Bordin in Moldova avverrà il 25 marzo contro la nazionale delle Isole Fær Øer.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000