Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana, ag. Belec: "Merita rispetto. Se fossi in Sabatini non interverrei in quel reparto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
mercoledì 19 gennaio 2022, 22:23Serie A
di Simone Lorini

Salernitana, ag. Belec: "Merita rispetto. Se fossi in Sabatini non interverrei in quel reparto"

Ospite di TuttoSalernitana.com, l'agente Alberto Fontana, procuratore di Vid Belec, ha parlato del futuro del suo assistito e del possibile arrivo di Sepe in granata: "Ho la fortuna di aver giocato in questo ruolo nella mia carriera di calciatore, sono contento che mi abbiate contattato così avrò l'occasione per difendere questo ragazzo. Potrei partire dal passato e ricordare che è stato uno dei protagonisti della cavalcata verso la serie A, ma nella vita gli esami non finiscono mai e preferisco concentrarmi sul presente e sul futuro partendo da una riflessione generale che riguarda la componente ambientale. Ho giocato a Torino e noto tante similitudini con Salerno, piazze molto passionali ma in cui non è sempre semplice esprimerti soprattutto se giochi in porta e non puoi permetterti il minimo errore. Spesso mi sono confrontato con Belec: sul piano tecnico ognuno può avere una propria idea, è in un club che garantisce grande visibilità ed è sottoposto ad un giudizio quotidiano. Come tutti i sui compagni di squadra e gli atleti in generale. Ma è un ragazzo di personalità e grande carattere; altrimenti lì, con quella curva alle spalle che dà ma toglie tanto, non avrebbe mai potuto giocare. Se fossi in Sabatini non interverrei in quel reparto".

Salvezza ancora possibile:
"Secondo me ci sono ancora chances. La Salernitana non è il Benevento di 5-6 anni fa che, già a Natale, era già retrocesso pur con l'arrivo di De Zerbi. E' una squadra che ha tutte le carte in regola per crederci, non mi sembra che le dirette concorrenti giochino un calcio champagne e ottengano grossi risultati. Tornando a Vid, in un momento del genere ci tenevo a metterci la faccia. Ritengo non sia giusto debba esporsi lui. Posso dirvi che ci confrontiamo spesso, che analizziamo le gare con grande attenzione senza far venir meno l'autocritica. A Firenze è quasi inutile rimarcare sia stata una giornata storta, è il primo ad esserne consapevole. A volte, però, sembra uno sparare sulla croce rossa, questo capita a tutti i portieri. Quando si prende gol, la frase storica è "si poteva fare qualcosa in più". Sepe? Tutti i giocatori sono contenti quando devi raggiungere un obiettivo importante e in rosa si aggiungono elementi di spessore. Arrivasse davvero, ci sarebbe grande rispetto per un portiere che ha giocato per anni al Parma da titolare. Vid si giocherà il posto. E' un ragazzo che si è tolto delle belle soddisfazioni anche in ambito internazionale e che oggi può dire con fierezza di aver contributo al salto di categoria. Non c'è nessun problema. Se vedessi in lui una sorta di arrendevolezza penserei effettivamente ad una collocazione diversa, ma sono certo che non si lascerà trasportare dagli eventi e che potrà chiudere la stagione a Salerno".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000