Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
La nota del Salerno Club 2010: "Iervolino intervenga, tanti steward non rispettano i tifosi"
lunedì 27 novembre 2023, 14:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

La nota del Salerno Club 2010: "Iervolino intervenga, tanti steward non rispettano i tifosi"

Di seguito la nota emessa dal Salerno Club 2010: "Oramai sono svariate partite che il problema si ripete : nel dopo Salernitana -Lazio l’ultimo increscioso episodio si è verificato all’esterno dello stadio Arechi, prontamente denunciato da un noto giornalista locale. Gli stewards di servizio presso l’impianto comunale calcistico di Salerno dovrebbero in teoria assicurare il rispetto delle regole all’interno di detto impianto, conferendo tranquillità e serenità a chi gode lo spettacolo pallonaro, ma di fatto istigano e provocano i tifosi granata.

E’ successo praticamente in ogni partita, in modo evidente e grottesco poi nel derby contro il Napoli (considerata la provenienza partenopea di quasi tutto il pacchetto -steward ) Soltanto la civiltà del popolo salernitano fino ad oggi ha evitato che potessero accadere fatti gravi, ma fino a quando queste provocazioni possono durare ?

La città di Salerno merita rispetto e dona rispetto solo a chi lo merita Per tale motivo chiediamo ad alta voce e con urgenza al Presidente Iervolino di prendere provvedimenti immediati con la rimozione ad horas di tali soggetti non più graditi allo stadio Arechi e la sostituzione degli stessi con altri civili e rispettosi Un invito anche al Questore affinché vigili sull’intera situazione".