Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Recupero lampo per Bonaventura. Salernitana: Dia scalpita. Ok IkwuemesiTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 3 dicembre 2023, 00:04News
di Armando Iannece
per Tuttosalernitana.com

Recupero lampo per Bonaventura. Salernitana: Dia scalpita. Ok Ikwuemesi

Recupero importante per la Fiorentina che in extremis è riuscita a convocare Bonaventura, che in settimana si era dovuto fermare per un problema muscolare. Spetterà al trainer Italiano decidere se rischiarlo contro la Salernitana oppure preservarlo in vista del match contro la Roma. Una buona notizia per l'ambiente gigliato, a cui si aggiunge anche il recupero di Mandragora. 

Fiorentina, dunque, che potrà schierare la migliore formazione possibile contro la Salernitana; un ventaglio di scelte ampio per il trainer Italiano, soprattutto dopo lo sforzo probante di giovedì scorso in Conference League, un match durato per oltre 100 minuti e con un tournover soltanto abbozzato. Ma domani sarà un'altra storia. Salernitana permettendo.

La squadra granata da par suo ha recuperato Dia e Touchaná, oltre Gyomber vittima in settimana di un attacco influenzale. Mancherà Ochoa, ma Costil offre buone garanzie; dopodiché, la scelta sarà sull'undici da schierare dal primo minuto e soprattutto sul modulo. Passare alla difesa a quattro o rinforzare il centrocampo mettendosi a tre dietro? La sensazione è che il mister Inzaghi prosegua sulla strada della continuità restando con il terzetto difensivo ma con Fazio titolare al posto di Gyomber. Riconferma per Bohinen a centrocampo mentre sulla trequarti Dia insidia Kastanos; riconfermatissimo Candreva a supporto di Ikwuemesi.