Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Trentasei punti per salvarsi e la Salernitana ne fa la metà: il quadro di una stagione vergognosaTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 26 maggio 2024, 23:30News
di Michele Massa
per Tuttosalernitana.com

Trentasei punti per salvarsi e la Salernitana ne fa la metà: il quadro di una stagione vergognosa

Guardando questa classifica la delusione e lo sconforto aumenta solamente. Trentasei punti per salvarsi, una delle quote più basse degli ultimi anni e la Salernitana è riuscita nell’impresa di fare la metà dei punti necessari per mantenere la Serie A.

Un campionato di livello bassissimo, che permette ad un Empoli che ha giocato mezza stagione di salvarsi, stesso dicasi dell’Udinese.  Un campionato che ha tenuto in gioco un Frosinone che da inizio 2024 ha raccolto pochissimi punti, una delusione ancora più grossa per una Salernitana che nonostante tutto a febbraio/marzo aveva ancora qualche chance da sfruttare per rimettersi in lizza per la salvezza diretta. Senza dimenticare il Verona, che dopo il ko contro i granata di fine dicembre sembrava già pronto a retrocedere.

Chissà se qualcuno dei volti noti questa sera si sarà guardato o letto questa classifica. Chissà se avrà meditato su i suoi errori e su tutta la catena che poi ha generato. Chissà se ora si vuole iniziare a fare seriamente, ma stavolta per davvero, senza nascondersi, senza mercati da mano nei capelli e colpi nella speranza di… Che si esca allo scoperto ora.