Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Ci scrive un tifoso: "Iervolino, la piazza aveva creduto alle sue promesse. In D Lotito era presente sui campi di terra battuta"TUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 13 giugno 2024, 22:30News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Ci scrive un tifoso: "Iervolino, la piazza aveva creduto alle sue promesse. In D Lotito era presente sui campi di terra battuta"

Di seguito la lettera scritta da un tifoso alla nostra redazione e inviata anche ad alcuni esponenti di spicco del Salerno Club 2010:

"Non sono venuto qua per prendere la ribalta sterile ma per fare i fatti. Anche sul mercato: mai le stellette, ma acquisti funzionali. Adesso voglio riuscirci nel calcio. Vogliamo portare le famiglie in totale sicurezza allo stadio, stiamo elaborando con TecnoGym un progetto, un laboratorio innovativo. Vogliamo creare una squadra osmotica con il territorio: centro sportivo, creare un museo. Questa è una squadra leggendaria. Vogliamo creare totale discontinuità: non è un atto d'accusa nei confronti di chi c'era, anzi Marchetti e Fabiani hanno fatto un ottimo lavoro. Però non hanno creato il link. La squadra è tutta altra cosa: la squadra ha ricaduta valoriale, di passione.

Non si può parlare poco e male con i giornalisti solo perché si è proprietari, non si può non tenere conto dei tifosi. Occorrono adesso tante personalità e non singoli personalismi. Occorre passione, tanta passione. Bisogna ripudiare qualsiasi forma di tifoseria aggressiva, combattere qualsiasi forma di illegalità. La squadra è la squadra, non può essere subalterna a nessuno. Qui dobbiamo fare l'Academy della Salernitana". Dopo tre anni ci chiediamo quale link invece abbia creato questa Società che merita sempre assoluto rispetto

È dura trovarne uno rispondente alle dichiarazioni di intento iniziali sopra citate....è esercizio arduo. Evitando le banali affermazioni sul rapporto con la stampa.... almeno i predecessori parlavano si scontravano civilmente, ma non si nascondevano nei lunghi silenzi a cui ci siamo oggi abituati che risultano dispiace dirlo ancora piu irrispettosi....ricordo che in D vi era un presidente sempre contestato... presenterai sempre in trasferte su campi in terra battuta ... ahimè in seria A ed in momenti critici non si può essere assenti....se mi è consentito sottolinearlo.

Chiediamoci cosa fosse il significato della ricaduta valoriale e passionale di cui tanto spesso ha ripetuto l'importanza o lAccademy o il rapporto osmotico per evitare i singoli personalismi..... Sono venuto per fare i fatti non una sterile ribalta......i fatti sono purtroppo evidenti e le famiglie si sta riuscendo con i fatti nuovamente a farle disamorare, nonostante le stesse con sacrifici questo amore hanno continuato a dimostrarlo civilmente e loro si con i fatti.

Dove si trova il museo o il laboratorio innovativo con Tecnogim???? Caro Presidente noi di parole, incantatori ,né abbiamo conosciuti tanti...e siamo sempre sopravvissuti con grande dignità umana e sportiva.....Lei ha rappresentato per un attimo tutto quello che un tifoso può attendersi....le sue parole furono come un lampo che illuminò i cuori e le aspettative di un popolo e di una intera città.

Dispiace dirle che mai delusione è stata così grande....perché dalle sue parole e premesse ci si aspettava solo chiarezza ed entusiasmo a costruire qualcosa di duraturo...invece 4 mesi di silenzio hanno identificato forse un falso progetto purtroppo,e a questo punto mi/ ci perdoni non di fatti ma di ribalta....esattamente il contrario di quanto asserito..... Sia chiaro che con i propri soldi si fa e si decide come si vuole e tutte le decisioni che Lei assumerà meritano sempre il civile rispetto.....ma una riflessione può accettarla.

 Se non ci tiene più e per quel.poco o tanto che ci ha tenuto....ricordi sempre quella bella frase della ricaduta valoriale e della passione.......e qualsiasi cosa decida lo faccia in virtù di questi due principi , almeno per non essere ricordato solo come il.presidente attore in tutti i sensi di una umiliante retrocessione

L'augurio è che possa riaccendersi una passione in Lei...che possa comprendere quanto amore sportivo può darle la " leggendaria tifoseria" come ama definirla....questo sarebbe la ripartenza più entusiasmante per tutti.... Credo rimarrà solo un augurio una speranza.....perché la passione non si può comprare è spontanea viene dall' anima e se ancora non è venuta purtroppo mai verrà!!! Con rispetto C. D. M".