Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana, Arechi: un mese per ampliare la capienzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
giovedì 26 agosto 2021 20:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte La Città

Salernitana, Arechi: un mese per ampliare la capienza

Lo stadio Arechi potrà vedere aumentata la propria capienza non prima di un mese. È il tempo minimo per portare a compimento l’opera di installazione dei nuovi tornelli previsti nell’ambito dei lavori di restyling che stanno interessando il “principe degli stadi”: con la “zona bianca”, dunque, resterà autorizzato l’accesso a “soli” 13mila spettatori con buona pace della tifoseria granata che, già in vista della gara con la Roma, si è dovuta confrontare non solo con le limitazioni dettate dal Covid ma anche con una capienza omologata ridotta rispetto a quella massima. Con le riaperture degli stadi al 50%, infatti, l’ingresso è consentito ad esattamente la metà dei 26.500 spettatori per cui è adesso omologato l’impianto di via Allende al massimo della portata. Solo con i nuovi doppi tornelli - e i relativi circuiti di videosorveglianza - sarà possibile garantire un incremento di tifosi nell'impianto andando a superare l’omologazione a 35mila, quota che con le riduzioni già note ai tifosi dell’ippocampo significherebbero consentire l’accesso ad almeno 5mila posti in più in attesa di buone notizie dal Governo per quanto riguarda l’andamento dei contagi. Tribuna, distinti, ma anche la parte superiore della Curva Nord, da tempo chiusa al pubblico, i settori interessati ai lavori, in virtù di un finanziamento arrivato ben prima della promozione in serie A di 450mila euro, oltre ai 2 milioni - anche questi risparmiati dalla Regione Campania dopo le Universiadi del 2019 - stanziati dall’Aru.

Sono sicuramente questi a rappresentare gli interventi maggiormente attesi dalla tifoseria granata, soprattutto da quella larga fetta che non è riuscita ad accaparrarsi il biglietto d’ingresso per la super sfida, la prima tra le mura amiche, contro la Roma di José Mourinho. Problemi che rischiano di ripetersi - visti i tempi del cantiere - anche per le gare casalinghe ravvicinate (in virtù della doppia consecutiva all’Arechi) contro Atalanta e Verona, in programma dopo la sosta per le Nazionali e la trasferta di Torino. Proprio le due settimane senza campionato saranno sfruttate al massimo da tecnici e operai per provare a garantire lìinstallazione dei nuovi tornelli almeno in vista della partita contro la formazione di Gian Piero Gasperini che pure rappresenta, al pari di quella con gli scaligeri, una sfida molto sentita da tutta la tifoseria. Le buone notizie per i tifosi, giungono almeno, dopo le rimozioni delle reti, da quella dei pali che ostacolavano la vista in Curva Sud e nei Distinti, mentre per gli altri settori sarà necessario attendere ancora un po’. Proseguono nel frattempo anche i lavori per quanto riguarda l’ingresso in campo all’altezza della linea mediana del terreno di gioco, ai piedi della Tribuna Rossa e non più tra Tribuna e Curva Sud. Scavato il tunnel, adesso per procedere e costruire una rampa che sovrasterà il fossato sarà necessario l’ok del Genio Civile che ha ricevuto nelle scorse ore tutta la documentazione necessaria. Difficilmente sarà completato entro domenica sera, quando però dovrà essere necessariamente attiva sia la Sala Var che la Goal-Line Tecnhology. Operazioni concluse nelle scorse ore, sperando che dopo la beffa del gol di De Silvestri - segnalato all’arbitro Rapuano proprio dall’occhio di falco - la tecnologia possa regalare un sorriso alla Salernitana di Fabrizio Castori che giocherà la prima in casa del suo campionato di serie A in uno stadio ancora non completo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000