Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Mercato
Sabatini, primo tris di acquisti: ma l'instant team è ancora work in progressTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 21 gennaio 2022, 22:30Mercato
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Sabatini, primo tris di acquisti: ma l'instant team è ancora work in progress

Il neo diesse granata vicino alla chiusura dei primi tre colpi in granata: ora fuoco alle polveri per l'attacco, dove spunta un altro nome

Sabatini ha dato un'accelerata al mercato. Tante le trattative i nomi sondati in questi primi giorni di calcio mercato del nuovo direttore sportivo granata, con rumors impazziti che hanno portato la Salernitana agli onori della stampa nazionale e, addirittura, internazionale. I primi tre colpi sembrano ormai prossimi all'ufficialità: si tratta del portiere Luigi Sepe dal Parma, del terzino Pasquale Mazzocchi dal Venezia e del centrocampista Emil Bohinen del CSKA Mosca. A meno di clamorosi imprevisti, le tre trattative andranno in porto nelle prossime 48 ore, dando cosi il via all'instant team annunciato dal presidente Iervolino e ricamato proprio da Walter Sabatini. Porta, difesa e centrocampo i primi reparti rinforzati, con un usato garantito come Sepe, un esterno di affidabilità come Mazzocchi e un centrocampista di prospettiva come Bohinen. Sabatini non poteva non portare qualche giovane di grande avvenire, come da lui stesso confermato, e il norvegese classe 99 rappresenta il suo prototipo ideale di "scommessa": accostato anche ad altri club come la Fiorentina, Bohinen è il classico centrocampista moderno bravo in entrambe le fasi, molto forte fisicamente e con piedi educati e visione di gioco. Insomma il vertice basso che è mancato tanto alla Salernitana quest'anno. 

In attesa di chiudere l'affare Fazio per sistemare la retroguardia, e un altro centrocampista per chiudere il centrocampo, Sabatini si concentrerà soprattutto sul reparto offensivo nella prossima settimana. Vigile sulla vicenda Pellegri al Toro, che permetterebbe di sferrare il colpo definitivo e portare Zaza a Salerno, l'ex ds del Bologna segue sempre con grande interesse il futuro del Genoa e del suo pupillo Destro, con Diego Costa sempre apparentemente più lontano (a meno di clamorose sorprese dal Brasile). Si lavora tanto anche sul fronte cessioni: non solo Aya alla Reggina, ma anche Belec, tra Spal e Parma, e soprattutto Bonazzoli, sempre più lontano da Salerno. C'è da risolvere inoltre l'altra spinosa questione legata a Simy, con il Monza che ha decisamente fatto dietrofront chiudendo con Mancuso. Sempre per il capitolo cessioni, in giornata c'è stato anche un sondaggio dell'Ascoli per Di Tacchio: per ora solo una presa di informazioni, ma se ne potrebbe riparlare tra qualche giorno. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000