Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Oggi giocherebbero così - Salernitana ferma al palo, via gli artefici della salvezzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 1 luglio 2022, 14:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com

Oggi giocherebbero così - Salernitana ferma al palo, via gli artefici della salvezza

Salernitana in versione cantiere aperto. Nonostante la promessa del presidente Danilo Iervolino, non sono ancora arrivati i "5-6 acquisti prima della partenza per il ritiro austriaco". Sul taccuino del direttore sportivo Morgan De Sanctis ci sono una cinquantina di nominativi, ad oggi però i rifiuti si moltiplicano e mister Nicola si ritroverà a gestire un gruppo numeroso e ricco di giovani e di gente con la valigia pronta. Contestualmente, per motivi diversi, sono andati via gli artefici principali della salvezza miracolosa e rocambolesca ottenuta lo scorso 22 maggio: addio a Ranieri, Kastanos, Djuric, Bonazzoli e Verdi. Quest'ultimo potrebbe essere tra i pochissimi a strappare una riconferma in extremis, a patto che abbassi le pretese economiche. Serviranno almeno una decina di calciatori di livello (non solo under di belle speranze a costi contenuti) per non "regalare" ai tifosi un'altra stagione tormentata e ricca di tensioni. Naturalmente c'è tutto il tempo per mettere a posto le cose e ogni discorso è prematuro, ma la Salernitana scenderebbe oggi in campo con una formazione largamente incompleta in ogni reparto.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, L.Coulibaly, Bohinen, M.Coulibaly, Jaroszynski; Ribery, Mikael. 
Allenatore: Nicola