Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, troppo frettolosa la cessione di Ederson?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
domenica 7 agosto 2022, 19:30News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, troppo frettolosa la cessione di Ederson?

Non serve guardarsi indietro ma occorre pensare al presente e soprattutto al futuro. La Salernitana vuole crescere e consolidarsi in massima serie e non può farlo da un giorno all'altro, occorre tempo e programmazione. A costa di sacrificare le primissime giornate pur di arrivare a giocatori più forti che però potranno incidere sul campionato a lungo termine. E quindi occorre avere un po' di pazienza per arrivare a quei 3-4 calciatori importanti che mancano ai granata, tra cui il centrocampista che possa sostituire Ederson. La mezzala brasiliana, ceduta all'Atalanta alla vigilia della partenza per il ritiro in Austria si è già ambientata coi bergamaschi e sta dimostrando tutte le sue qualità. Come già detto, non serve guardare al passato, ma forse il centrocampista classe 1999 è stato ceduto un po' troppo frettolosamente. La sensazione è che è un altro anno in granata avrebbe fatto bene alla Salernitana, sia a livello tecnico che economico, perchè un altro anno in Campania gli avrebbe fatto aumentare considerevolmente il valore. Discorso diverso però è quello di trattenere giocatori scontenti ma la sensazione è che Ederson avrebbe accettato di buon grado di restare a Salerno un altro anno con la certezza di una cessione alla prossima sessione estiva di mercato. Non resta che cercare un sostituto all'altezza e che non faccia rimpiangere i sei mesi trascorsi da Ederson a Salerno.