Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Accadde Oggi - La Salernitana torna alla vittoria dopo 8 mesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 08:30News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Accadde Oggi - La Salernitana torna alla vittoria dopo 8 mesi

Estate rovente quella del 2003 con il famoso caso Catania che coinvolge anche la Salernitana. I granata erano arrivati ultimi nella stagione precedente di Serie B e retrocessi in Serie C. La FIGC però ripesca tutte le squadre retrocesse e i granata allenati dall'esordiente Stefano Pioli (nella foto) cercano di costruire una squadra per la cadetteria in pochi giorni. L'inizio non è ovviamente dei migliori, con due pareggi e tre sconfitte. Il 4 ottobre 2003 all'Arechi arriva la Fiorentina. I granata partono forte e dopo soli 4 minuti sono già in vantaggio: Di Vicino batte a sorpresa una punizione servendo Camorani sulla fascia destra, cross al centro del centrocampista granata per Tulli che a porta vuota insacca. Tutti i calciatori festeggiano col tecnico Pioli, dopo un inizio di stagione complicato. Non si fa attendere la reazione della Viola ma il portiere granata Botticella diventa protagonista con alcuni interventi importanti. I granata però rispondono colpo su colpo e Di Vicino colpisce una clamorosa traversa con una punizione dai 30 metri. Nella ripresa sale ancora in cattedra Botticella con un paio di interventi prodigiosi. Negli ultimi dieci minuti però la Salernitana legittima la vittoria in campionato sfiorando due volte il raddoppio con Bogdani. Dopo otto mesi la squadra del presidente Aliberti torna a vincere una partita in campionato.