Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sampdoria / News
Salernitana, il grande ritorno degli ultrasTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 17 settembre 2021 09:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte La Città

Salernitana, il grande ritorno degli ultras

Non rulleranno i loro tamburi. Non alzeranno al cielo le loro bandiere. Ma ci saranno. Uniti e compatti, calorosi e passionali. Si riprenderanno il loro posto fra balaustra, parte inferiore e superiore della Curva Sud Siberiano e pure nei Distinti. Perché adesso c’è bisogno anche di loro per spingere e caricare una squadra che dovrà appendersi anche al cuore più caldo della torcida per cercare, da subito e già sabato sera, un’impresa con l’Atalanta. L’annuncio più atteso è arrivato ieri, sul calar della notte, mentre gli stadi di mezz’Europa ribollivano di passione per le gare di Champions League: gli ultras della Salernitana hanno ufficializzato il loro immediato ritorno sui gradoni dell’Arechi e negli stadi di tutt’Italia. La decisione era ormai nell’aria: da tempo, infatti, fra le varie anime del cuore pulsante del tifo granata andava avanti la discussione sulle nuove misure di prevenzione dei contagi anti-Covid da attuare all’interno degli impianti sportivi. Da subito il “no” degli afecionados granata è stato secco. L’impossibilità di introdurre all’interno degli impianti sportivi gli “strumenti del tifo” come appunto bandiere, fumogeni o tamburi e soprattutto la necessità di seguire le partite con il distanziamento interpersonale, seduti sui sediolini, fu fortemente contestata dai supporters dell'ippocampo che, dunque, annunciarono da subito la loro diserzione. Volevano tornare allo “stadio come una volta”, seguendo anche le scelte di altre torcide d’Italia.

Ma quella discussione, però, adesso è arrivata ad altre conclusioni. Perché tante altre tifoserie italiane, infatti, hanno deciso di tornare sui loro passi e “adeguarsi” ai provvedimenti del Governo (ultimi in ordine di tempo, i gemellati della Reggina), nei fatti non così particolarmente restrittivi. Restare lontani dalla squadra del cuore, poi, è diventato ancora più difficile osservando il colpo d’occhio del “principe degli stadi” nel match con la Roma e le trasferte di Bologna e Torino. Ieri, dunque, gli ultras hanno annunciato il loro ritorno a 18 mesi dall’ultima volta, a distanza siderale da quel Salernitana- Venezia giocato mentre l’incubo Covid iniziava a scuotere l’Italia e il mondo intero. E il ritorno è stato annunciato “tutti insieme”, senza distinzioni di sigle, in una nota firmata semplicemente Curva Sud Siberiano: «Eccoci a modo nostro», il titolo scelto. «Dopo aver monitorato la situazione nelle prime giornate di campionato - si legge nella nota - e ampiamente discusso sul da farsi, gli ultras della Salernitana hanno deciso di ritornare sui gradoni al fianco della squadra». Una motivazione passionale: la nota, infatti, si conclude motivando la scelta «per amore della maglia e della città» e con un benaugurante «Forza Salernitana sempre, sempre, sempre!!!». Niente tamburi, niente bandiere. Ma il cuore pulsante della tifoseria granata, adesso, sarà di nuovo accanto alla sua Bersagliera.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000