HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Torna la Serie A - Come è cambiata la Sampdoria dopo il mercato

11.09.2019 20:45 di Luca Bargellini    articolo letto 7726 volte
Torna la Serie A - Come è cambiata la Sampdoria dopo il mercato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

Con l'addio di Marco Giampaolo la dirigenza della Sampdoria, impegnata anche sull'importante tavolo della cessione societaria, ha deciso di rilanciare il proprio progetto affidandosi ad un tecnico, lui stesso, in cerca di una nuova sfida: Eusebio Di Francesco. Dal 4-3-1-2 dell'allenatore svizzero al 4-3-3 dell'ex Roma. Un passaggio importante, un cambio di filosofia che almeno finora è apparso più complicato del previsto.

Cessioni che lasciano il segno - Le cessioni di Andersen e Praet hanno fatto molto rumore. Soprattutto perché i giocatori che sono arrivati a Bogliasco non regalano le stesse certezze dei predecessori. In tal senso l'ex Inter Murillo e l'argentino Rigoni sono più scommesse in queste fasi iniziali del campionato. Depaoli, dopo almeno due sessioni da obiettivo di mercato, è finalmente arrivato in blucerchiato.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Kaique Rocha (Santos)
Emiliano Rigoni (Zenit St. Petersburg)
Andrea Seculin (Chievo Verona)
Mehdi Léris (Chievo Verona)
Jeison Murillo (Valencia)
Tommaso Augello (Spezia)
Gonzalo Maroni (Boca Juniors)
Fabio Depaoli (Chievo Verona)
Julian Chabot (Groningen)
Morten Thorsby (Heerenveen)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Jacopo Sala (Spal)
Leonardo Capezzi (Albacete)
Gabriele Rolando (Reggina)
Valerio Verre (Hellas Verona)
Lorenco Šimić (Rijeka)
Dennis Praet (Leicester City)
Cabral Rafael (Reading)
Antonio Palumbo (Ternana)
Marco Sau (Benevento)
Giacomo Vrioni (Cittadella)
Joachim Andersen (Olympique Lyonnais)
Maxime Leverbe (Chievo Verona)
David Ivan (Chievo Verona)
Dawid Kownacki (Fortuna Dusseldorf)
Vid Belec (APOEL)

La formazione tipo 2018/2019
(4-3-1-2) Audero; Berezynski, Andersen, Colley, Murru; Linetty, Ekdal, Praet; Ramirez (Saponara); Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

La formazione tipo 2019/2020
(4-3-3) Audero; Berezynski, Murillo, Colley, Murru; Vieira, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella, Caprari. Allenatore: Di Francesco.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510