Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sampdoria / Serie A
2021 sarà... Euro 2020: tutto sulla Turchia, avversaria dell'ItaliaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
venerdì 01 gennaio 2021 16:15Serie A
di Tommaso Maschio

2021 sarà... Euro 2020: tutto sulla Turchia, avversaria dell'Italia

Il 2021 sarà l'anno di Euro 2020, con la competizione continentale rinviata di un anno dopo l'esplosione della pandemia di Covid-19. L'Italia nel girone se la dovrà vedere con Turchia, Svizzera e Galles.

TURCHIA- I recenti fatti politici hanno chiaramente messo in secondo piano quella che, discutendo di calcio, resta una buonissima Nazionale. Ricca di talento e soprattutto di prospetti, avendo una delle medie età più basse del Vecchio Continente. La semifinale del 2008 è il punto più alto della sua storia continentale, nel 2016 non è riuscita ad andare oltre alla fase a gironi. Questa generazione, però, da Under a Demiral, per citare due noti alle nostre latitudini, ha un futuro importante e promettente.

COM'È ARRIVATA ALL'EUROPEO - Il girone l'ha vinto la Francia ma la Turchia ha avuto il merito di fermare due volte i Campioni del Mondo, una sul pari e l'altra battendola. Non solo: con sole tre reti subite, ha diviso con il Belgio la palma di miglior difesa delle qualificazioni alla kermesse continentale. Da registrare, però, la sconfitta e il pareggio contro l'Islanda che ha fermato la corsa al primato per la Nazionale di Senol Gunes.

Albania-Turchia 0-2
Turchia-Moldavia 4-0
Turchia-Francia 2-0
Islanda-Turchia 2-1
Turchia-Andorra 1-0
Moldavia-Turchia 0-4
Turchia-Albania 1-0
Francia-Turchia 1-1
Turchia-Islanda 0-0
Andorra-Turchia 0-2

FORMAZIONE TIPO - (4-3-3): Mert; Celik, Kabak, Demiral, Meras; Tufan, Tekdemir, Yazici; Under, Yilmaz, Calhanoglu.

STELLA - Hakan Calhanoglu- Dopo un inizio in chiaroscuro il fantasista ha preso in mano il Milan e sotto la guida di Pioli ha mostrato tutte le proprie qualità tecniche. È lui la stella di una Nazionale che presto promette di averne molte altre e che davanti fa sempre affidamento su un senatore come Burak Yilmaz e sul suo backup Cenk Tosun.

IL COMMISSARIO TECNICO - Senol Gunes- È tornato e ha preso il posto in corsa di Mircea Lucescu. Gunes ha costruito una Nazionale giovane e dall'ottimo futuro. In un clima politico e sociale rovente, non ha nascosto la sua linea di pensiero politica in occasione dei reiterati saluti militari dei suoi giocatori. Calcisticamente, ha girato più panchine in Turchia del 1987 a oggi, riuscendo a vincere il titolo solo col back-to-back 2016-2017 col Besiktas. Da calciatore, invece, oltre ad aver vestito la maglia della Nazionale, ha vinto in tutto ben diciotto titoli di cui sei campionati, tutti con la maglia del suo Trabzonspor. E' stato ct all'inizio del millennio, arrivando alla vetta più alta della Turchia col terzo posto al Mondiale del 2002.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000