Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Dionisi: "Spostato il focus ma la sconfitta può servire. Il Modena ha meritato"
lunedì 8 agosto 2022, 20:31News
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Dionisi: "Spostato il focus ma la sconfitta può servire. Il Modena ha meritato"

Le dichiarazioni di Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo Calcio, al termine di Modena-Sassuolo partita di Coppa Italia, 2022/2023

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, è intervenuto ai microfoni di SportMediaset per commentare il match andato in scena oggi al Braglia tra Modena e Sasol, valido per i 32esimi di Coppa Italia, che ha visto i neroverdi clamorosamente sconfitti per 3-2. Ecco le sue parole: "Il contatto su Frattesi? Non mi esprimo, preferisco parlare della partita. Ho sentito parlare da studio, loro vedono e rivedono le immagini credo abbiano le idee più chiare sull'episodio. A me sembrava rigore, poi c'è il VAR, dallo studio dicevano di no ma preferisco parlare del risultato causato da una prestazione e da un atteggiamento negativo. Questo mi lascia rammarico ma forse ci può servire perché nelle ultime settimane abbiamo spostato il focus su quello che non ci riguarda ma dobbiamo pensare al campo".

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

SN - Calciomercato Sassuolo: arriva Pinamonti. Raspadori-Napoli si chiude

SN - Andrea Mattioli all'Ancona: accordo a titolo definitivo ma il Sassuolo...

SN - Isaac Karamoko non è più un giocatore del Sassuolo: contratto risolto

Raspadori titolare?
"Ha fatto il massimo come tanti suoi compagni. Oggi potevano fare meglio. L'atteggiamento non è stato positivo, il risultato la dice lunga perché il Modena ha meritato di vincere e non mi soffermerei sui singoli e sul mercato perché credo che se ne parli già troppo. Non mi interessa e i giocatori e l'allenatore dovrebbero spostare il focus sul campo".

Cambia qualcosa giocare a Torino con la Juve con il mercato aperto?
"Mah, credo che non cambi niente. La difficoltà è che ovviamente parlano dei più bravi e sostituire loro in tempo zero nella stessa partita magari con quelli che hanno bisogno di tempo non è facile. È normale che qualcuno possa essere annabbiato o infastidito, ci sono fin troppe persone che parlano dell'interesse del giocatore. Dobbiamo essere bravi a riportare questa sconfitta negli allenamenti. Con la Juve è sempre difficile, l'anno scorso abbiamo vinto giocando ma anche con episodi a nostro favore. Dobbiamo fare meglio di oggi e potrebbe anche non bastare. Oggi non abbiamo vinto i contrasti e i contrasti sono sinonimo di voglia di vincere".