Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Berardi e il post Modena: cosa rischia tra squalifica e ammenda, le ultime
mercoledì 10 agosto 2022, 15:54News
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Berardi e il post Modena: cosa rischia tra squalifica e ammenda, le ultime

Cosa rischia Domenico Berardi dopo l'episodio in Modena-Sassuolo e dopo l'inchiesta della Procura FIGC: le ultimissime notizie

Ma cosa rischia davvero Domenico Berardi dopo l'episodio nel post Modena-Sassuolo? Ieri la Procura FIGC ha aperto un fascicolo per "comportamento violento". Mimmo ha chiesto scusa e oggi lo stesso Mancini ha mandato un messaggio importante al giocatore del Sassuolo e della Nazionale. Mentre sono in atto le trattative per il prolungamento del contratto, Mimmo deve vedersela anche con la Procura della FIGC. Al netto degli 8 cartellini rossi raccolti in totale in oltre 300 presenze con la maglia del Sassuolo, Mimmo fuori dal campo si è sempre dimostrato schivo e riservato, ma contro il Modena ha reagito a degli insulti e a delle provocazioni.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Calciomercato Sassuolo, offerto il rinnovo a Domenico Berardi: i dettagli

Frattesi Juve, la decisione in una riunione tecnica: le ultimissime news

SN - Calciomercato Sassuolo: per Ghion al Pescara non è fatta. Le ultime

Abbiamo già detto cosa pensiamo di tutto questo nel nostro editoriale. Intanto lui si è scusato: "Siamo dei professionisti e dobbiamo essere degli esempi per i giovani e per i bambini, e agli occhi di tutti non ho avuto un comportamento tale. Sono state toccate in maniera gratuita le cose a me più care fuori dal campo e mi hanno ferito in maniera profonda, ma rinnovo le mie scuse anche al tifoso avversario". Tutto questo non gli consentirà di evitare l’indagine da parte della FIGC, ma non si dovrebbe andare oltre una semplice ammenda. C'è chi parla anche di squalifica, forse da scontare in Coppa Italia, ma stando al Corriere dello Sport Mimmo alla fine dovrebbe 'cavarsela' con un'ammenda.