Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / A tu per tu
…con Luciano MoggiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Simone Calabrese
lunedì 15 agosto 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Luciano Moggi

“È ancora presto per dire chi ha fatto il mercato migliore. Inter e Roma però come la Juve hanno buoni presupposti”. Così a Tuttomercatoweb l’ex dg della Juventus, Luciano Moggi.

Stasera c’è Juve-Sassuolo.
“La carta dice che la Juve è favorita però la carta conta poco”.

E il Napoli?
“Mancano calciatori di personalità che si chiamano Insigne, Mertens, Koulibaly e Ospina. Sarà un anno di transizione, sostituire calciatori di personalità non è facile”.

Dybala per la Roma che acquisto é?
“È un ottimo acquisto. Lui, Matic e Wijnaldum danno grande spinta alla Roma”.

Sarà un rimpianto per la Juve?
“No. Non ha dato il rendimento che poteva dare”.

Caos Torino. Dalla lite Vagnati-Juric al caso Lukic.
Ho sentito dire parolacce nei confronti della proprietà. Vedere litigare un allenatore e dirigente non è simpatico”.

Proprietà straniere in Italia. Che ne pensa?
“Quella del Palermo può essere tra le migliori. Una garanzia. Genoa e Spezia un po’ meno… sono gruppi in parte sconosciuti soprattutto quello del Grifone”.