Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Primo piano
Vicenza, Di Carlo: "Finchè giochiamo così sono fiducioso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
venerdì 23 ottobre 2020 22:00Primo piano
di Christian Pravatà
per Tuttob.com
fonte www.lrvicenza.net

Vicenza, Di Carlo: "Finchè giochiamo così sono fiducioso"

Le parole della conferenza stampa di mister Mimmo Di Carlo prima della sfida di campionato contro la Spal, in programma domani allo Stadio Mazza: “Come stiamo di testa e di gambe? Abbiamo fatto un’ottima partita martedì e stiamo bene. I ragazzi stanno bene, devono continuare a lavorare, a migliorare e a curare i particolari. Finché giochiamo così io sono fiducioso, prima o poi arriveranno anche i 3 punti, l’importante è mantenere l’atteggiamento, la capacità di saper soffrire che è fondamentale in Serie B e dobbiamo cercare di portarci gli episodi dalla nostra parte. In 3 partite contro di noi sono state fatte cose un po’ negative. Sul rigore della Salernitana le immagini da dietro mostrano chiaramente che Rigoni prende la palla. Dalla posizione dell’arbitro era difficile vederlo perciò non ha tante colpe e non è da condannare. Siamo stati sfortunati. In tre partite ci sono stati due rigori contro di noi che non c’erano e non ce ne è stato concesso uno. Io sono contento della squadra, i tre punti arriveranno nel momento in cui tutto girerà per il verso giusto, noi dobbiamo andare a cercarli con forza e determinazione.

Attaccanti senza gol? Devono stare tranquilli e tirare in porta. Il mercato ci ha portato due attaccanti negli ultimi giorni, hanno bisogno di tempo per mettersi in forma. Se prendi la punta all’ultimo momento, devi portare il giocatore a regime e non è facile farlo giocando ogni 3 giorni. Bisogna avere pazienza, sono contento di come stanno lavorando gli attaccanti e ho grandissima fiducia in loro. Spero di cambiare il meno possibile domani, abbiamo recuperato tutti tranne Ierardi che ha fatto degli esami ulteriori e Scoppa che non sarà convocato. Andiamo a giocare contro una grande squadra che ha fatto la serie A per un po’ di anni. Loro qualche difficoltà la stanno avendo ma hanno sempre creato occasioni da gol. Sarà una bella partita e sono contento di andare a giocarla. Siamo fuori casa e mi piacerebbe portare a casa un risultato positivo.

Spal alla ricerca di un’identità? Dobbiamo pensare a noi stessi e pensare a migliorare le prestazioni e i particolari che fanno la differenza. Il Vicenza c’è e non è stato messo sotto da nessuno, a parte i primi 20 minuti di Venezia. Ben vengano le partite ravvicinate perché finalmente possiamo alzare il ritmo e conoscere meglio la categoria. Il Vicenza c’è, è tosto e determinato. Per arrivare alla vittoria abbiamo bisogno di un po’ più di consapevolezza e di una giocata giusta. Tutto questo fa parte del lavoro, vedo i ragazzi allenarsi tutti i giorni, stanno bene e hanno voglia di ottenere la vittoria. Sono convinto e speriamo di riuscirci domani a Ferrara. A centrocampo Rigoni? Domani se posso confermerò gran parte della squadra. Deciderò questa sera, qualcuno ha avuto qualche acciacco e quindi ci possono essere dei cambi. Ci sono tanti giocatori che scalpitano per dimostrare il loro valore, questa deve essere la nostra forza.

Due allenatori esperti e stimati a confronto? Faccio i miei complimenti a Marino, a Vicenza ha fatto delle cose straordinarie. È un allenatore che predilige il gioco d’attacco però quando la squadra sta bene fa bene anche la fase difensiva. Come tutti gli allenatori ognuno ha dei punti deboli. La Spal è forte ma ha dei punti deboli dove si può attaccare. Covid e rinvii? Dobbiamo convivere con questo problema, dobbiamo stare attenti, mantenere le distanze e le attenzioni. Quello che succederà nel futuro non lo sa nessuno”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000