Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Spal
Spal, Venturato: "Grande rispetto dell'Ascoli. Mancosu? La sua è stata una scelta di vita. Proia non ci sarà"TUTTOmercatoWEB.com
Venturato
© foto di Claudia
venerdì 19 agosto 2022, 23:56Spal
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Spal, Venturato: "Grande rispetto dell'Ascoli. Mancosu? La sua è stata una scelta di vita. Proia non...

Le dichiarazioni di Roberto Venturato, tecnico della Spal, alla vigilia della trasferta di Ascoli: "Abbiamo tutti a disposizione e non cambieremo il nostro sistema di gioco. Volevamo iniziare meglio nella prima gara di campionato ma abbiamo commesso delle gravi ingenuità. Bisogna saper stare sempre dentro la partita. Mancosu? Ha fatto una scelta di vita ed ora non c'è più. Mi è un po' dispiaciuto ma bisogna rispettare la sua decisione. Proia? Non è ancora a disposizione e ad Ascoli non ci sarà, è appena arrivato da noi. E' una mezzala che ha caratteristiche diverse da Mancosu. Varnier? Lo stiamo mettendo gradualmente nelle condizioni di essere pronto dopo alcune stagioni caratterizzate da problemi fisici, bisogna avere un po' di pazienza. Chi giocherà in porta? Non ci sono gerarchie, valuterò in questo periodo e farò delle scelte sia in base al lavoro settimanale che alle prestazioni - ha dichiarato Venturato, come riporta picenotime.it -. L'Ascoli? Viene da un risultato molto importante contro una squadra, la Ternana, che io considero tra le più attrezzate di questo campionato. I bianconeri hanno fatto una buona prestazione, hanno entusiasmo e carica. Per noi sarà una partita difficile contro una squadra che ha giocatori con grandi capacità ed inizia ad avere anche un'idea di gioco. Abbiamo grande rispetto dell'Ascoli che sta confermando l'ottimo lavoro fatto l'anno scorso che viene portato avanti da un altro allenatore, con tanti calciatori che sono rimasti mantenendo un atteggiamento da squadra, con tecnica e compattezza. Hanno cambiato qualcosa a livello tattico, facendo leva su giocatori bravi nell'uno contro uno, soprattutto sugli esterni con Bidaoui, Falzerano, Ciciretti e Lungoyi. Bisogna avere la nostra identità e la giusta intepretazione delle gare, a prescindere che si giochi in casa o in trasferta. Non dobbiamo pensare al calciomercato ma concentrarci solo sulle partite, ora il nostro obiettivo è esclusivamente l'Ascoli".