Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Benevento
Benevento, Caserta: "Errori commessi in gestione di palla. Bisogna lavorare sulle lacune"TUTTOmercatoWEB.com
Caserta
lunedì 8 agosto 2022, 21:20Benevento
di Angelo Zarra
per Tuttob.com

Benevento, Caserta: "Errori commessi in gestione di palla. Bisogna lavorare sulle lacune"

Benevento ko a 'Marassi' contro il Genoa e subito fuori dalla Coppa Italia. Il tecnico dei sanniti, Fabio Caserta, al termine della gara, ha analizzato ila sconfitta; questo un estratto delle sue dichiarazioni raccolte da ottopagine.it: "Non parlerei di approccio sbagliato perché siamo partiti bene. Abbiamo sbagliato la gestione della palla. Il Genoa pressa molto alto, ha fisicità e ha qualità individualmente. Nel primo tempo ci sono stati degli errori sulle giocate semplici che hanno causato i gol. I ragazzi sono stati bravi a riaprire la partita. Peccato perché nel nostro momento migliore, il calcio di rigore ha condizionato la gara. Abbiamo lottato fino alla fine. Ci sono aspetti positivi da prendere, altri negativi che dovranno farci lavorare tanto. La squadra è scesa in campo sin da subito cercando di fare le cose che abbiamo provato, poi non riuscivamo a giocare per demeriti nostri e per bravura degli avversari". 

Sul mercato: "Sono valutazioni che bisogna fare. Personalmente continuo ad allenare ciò che mi mette a disposizione la società. Oggi giocava Pastina, un giovane, quindi bisogna avere pazienza perché l'errore possono commetterlo tutti. C'era Koutsoupias alla sua prima partita. Vokic si è presentato bene e oggi ha fatto una buonissima gara, poi la condizione fisica per un calciatore che non gioca da molto è normale che viene meno. Adesso inizia la settimana di campionato, pensiamo al match col Cosenza dove cominceranno a contare i punti. Con le partite riusciremo a far girare meglio le gambe. Rispetto al ritiro, comunque, ho visto una squadra che dal punto di vista fisico sta meglio".