Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Palermo
CorSport: "Tensione Palermo. Corini, perché il City Group non cambia”TUTTO mercato WEB
Corini
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 10:29Palermo
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

CorSport: "Tensione Palermo. Corini, perché il City Group non cambia”

“Tensione Palermo. Corini, perché il City Group non cambia”, titola il Corriere dello Sport. 

Ci sono altri 6 mesi di campionato da giocare e lo stato di tensione che in questo momento vive il calcio a Palermo non fa bene a nessuno e non può produrre nulla di positivo. Distorcono però le visioni su come reagire all’indubbia fase di appannamento (eufemismo). Quello che all’esterno pare immobilismo, è per il City una analisi più approfondita delle possibili mosse.

Cambiare allenatore, modalità comune per il calcio italiano di fronte ad obiettive difficoltà, è vista dal club anglo arabo non solo come una sconfessione di un metodo di lavoro (la valutazione si fa a fine stagione) ma come un rimedio incerto, che non è detto che risolva d’incanto i problemi che il Palermo ha mostrato. Non si tratterebbe peraltro solo di sostituire Corini, ma un intero staff per cambiare sistemi di lavoro e preparazione fin qui codificati.

Superfluo dire che sulla scelta non incidono per nulla motivazioni economiche. Il gruppo ha investito sin qui oltre 40 mln di euro nell’operazione Palermo e altri ne ha in previsione; pur guardando con attenzione alla sostenibilità della gestione, non è certo qualche stipendio a rappresentare un problema.