Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Modena
RdC - Modena, Palumbo: "Contento dei gol, spero di segnarne altri"TUTTO mercato WEB
Palumbo
venerdì 23 febbraio 2024, 09:07Modena
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

RdC - Modena, Palumbo: "Contento dei gol, spero di segnarne altri"

"Contento dei gol, spero di segnarne altri", titola il Resto del Carlino. 

Palumbo: "Contro lo Spezia sarà molto dura, hanno costruito una squadra di vertice nonostante le posizione in classifica".

Pomeriggio speciale ieri al centro commerciale Grandemilia. Ospite ad un evento promozionale della Volvo, il capocannoniere canarino Antonio Palumbo si è incontrato con i tifosi, firmando autografi e facendosi fotografare con gli aficionados gialloblu. A margine dell’avvenimento, una chiacchierata con la stampa per sottolineare il buon momento della squadra, reduce del bel pareggio di Venezia, ultimo di quattro risultati utili consecutivi. Il centrocampista comincia proprio dalla bella prova di domenica allo stadio Penzo: "Abbiamo avuto ancora una volta un buon atteggiamento, dobbiamo continuare su questa strada, facendo vedere che siamo sempre in partita. Non dobbiamo abbassare però mai la guardia, perchè in serie B se sbagli qualcosa è un attimo che ti ritrovi risucchiato dalle squadre che sono sotto in classifica". Nonostante Palumbo non sia una punta, ad oggi con cinque reti è il bomber principe dei gialli: "Sono contento di questo, spero di continuare e segnare qualche gol in più". Il numero 5 canarino poi scherza sul penalty di Venezia, parato da Joronen prima del suo tap in vincente: "Quando ha respinto la palla, ho visto che fortunatamente arrivava verso di me e ho rimediato all’errore. Diciamo che ho voluto fare gol in questo modo, così non si dice che segno solo su rigore, se riprendi una respinta sui tabellini è un gol ‘normale’..." [...].